Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:34 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Cronaca giovedì 19 agosto 2021 ore 11:18

Maxi rave, area liberata, restano solo i rifiuti

La carovana che ha lasciato la zona si è spostata sulle rive del lago di Bolsena dove è scattato l'allontanamento da parte delle forze dell'ordine



VITERBO — "Ripristinata la legalità e lo stato di diritto" sono state le parole usate dal sindaco di Valentano, Stefano Bigiotti, per annunciare la liberazione dell'area occupata dal 13 Agosto per un rave non autorizzato. Sul terreno sono rimasti alcuni veicoli e cumuli di rifiuti che dovranno essere recuperati e smaltiti.

Le operazioni di identificazione dei presenti sono scattate durante la notte quando le persone hanno iniziato il deflusso verso i comuni limitrofi e per fare rientro a casa.

"Quanto accaduto ha veramente dell’incredibile, ringrazio le forze dell’ordine, come anche il prefetto di Viterbo e la questura, con cui non è mai mancata l’interlocuzione. Bene l’intervento del ministro Lamorgese, che ha dato seguito all’impegno che personalmente aveva assunto ieri nei riguardi del nostro territorio. Spero che eventi del genere non abbiano più a ripetersi su tutto il territorio nazionale" ha concluso.

Circa 300 persone che hanno lasciato l'area del rave hanno imboccato la provinciale ed hanno tentato di accamparsi sulle sponde del lago di Bolsena dove sono state allontanate dalle forze dell'ordine.

Intanto sul terreno occupato per 5 giorni e 5 notti è partita la macchina organizzativa per la pulizia dell'area invasa dai rifiuti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​Si è accasciato in campo e ha perso conoscenza. Inutile ogni tentativo di rianimazione da parte dei soccorritori, prima sul campo e poi in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Cronaca