Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità giovedì 09 ottobre 2014 ore 15:21

Vivalto nuovo, livrea nuova

Presentato l'ultimo nato dei treni per i pendolari toscani. Entro dicembre il contratto-ponte fra Regione, Trenitalia e RFi. Poi la gara europea



FIRENZE — Il nuovo Vivalto ha gli stessi colori dell’ultima generazione degli autobus dell’Ataf di Firenze, grigio con le porte profilate di verde e le righe arancio e blu. A presentardlo ai mezzi di informazione sono stati l’amministratore delegato di Trenitalia Vincenzo Soprano insieme all’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli.

Con il nuovo treno salgono a 140 le nuove carrozze in circolazione sulla rete ferroviaria toscana rispetto alle 150 previste dal vecchio contratto di servizio fra Regione e Ferrovie, in scadenza entro la fine dell'anno. 

Il governatore Enrico Rossi ha già deciso da tempo di non affidare piu' in automatico a Trenitalia il servizio ferroviario regionale ed è già stato pubblicato sulla Gazzetta l'avviso per la gara europea. 

Ma i tempi di espletamento della gara saranno lunghi, dai tre ai cinque anni considerando i tempi di subentro. Quindi, per garantire il servizio ai pendolari fino a quel momento,  la Regione, Trenitalia e Rfi hanno firmato un'intesa per un contratto-ponte che prevede una lunga serie di prescrizioni per migliorare puntualità, efficienza e comfort dei treni toscani. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Servizio di Elisabetta Matini
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno