Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Cronaca domenica 05 maggio 2024 ore 19:00

Crolla un tratto delle antiche mura, famiglie evacuate

Il crollo

Grandi quantità di pietre e terra sono venute giù invadendo la strada provinciale. Sul posto vigili del fuoco e forze dell'ordine. Una persona ferita



VOLTERRA — Paura a Volterra dove intorno alle 12,30 di oggi, domenica 5 Maggio, una porzione delle mura antiche è stata interessata da una frana con il conseguente crollo delle opere murarie sulla strada sottostante. Una donna, che in quel momento stava passando in quel tratto, è rimasta lievemente ferita.

Con il crollo, avvenuto a ridosso della Porta San Felice, grandi quantità di pietre e terra sono finite sulla strada provinciale 15, invadendo completamente la carreggiata, che è quindi stata chiusa. Intorno alle 14, nello stesso punto, si è verificato un secondo cedimento. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, carabinieri e 118. Per scongiurare il coinvolgimento di altre persone è stata allertata una unità cinofila. Il sindaco Giacomo Santi ha poi reso noto, attraverso i social, che "L’Unità cinofila dei Vigili del Fuoco non ha rilevato persone sotto le macerie".

Il sindaco ha poi aggiunto che le cause del crollo "Non sarebbero da imputare a infiltrazioni di acqua a tergo del paramento murario" e che "Sembrerebbe trattarsi di un cedimento del paramento murario che si è ribaltato sulla strada sottostante".

Non ci sono stati danni alle abitazioni. In seguito al crollo 3 famiglie sono state evacuate per motivi di sicurezza. Due di queste nel pomeriggio hanno potuto poi fare rientro nelle loro case. Per la terza famiglia, invece, il Comune ha predisposto una sistemazione alternativa.

Per domani mattina è previsto l'arrivo sul posto di una ditta specializzata per la messa in sicurezza delle mura. Sempre domani, dopo un confronto con i vigili del fuoco, inizieranno quindi i lavori di messa in sicurezza e di rimozione dei materiali.

Sempre attraverso i social, il presidente della Regione Eugenio Giani ha ringraziato la Centrale regionale 112, il sistema di emergenza sanitaria, Vigili del Fuoco e tutti i soccorritori per il tempestivo intervento.

10 anni fa, il 31 Gennaio 2014, una forte ondata di maltempo causò il cedimento di un tratto di mura di circa 30 metri. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per cause tutte da chiarire, il grosso mezzo ha finito con l'impattare sulle vetture a bordo strada. Il conducente è stato portato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità