Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, Meloni: «Sui tempi dell'esecutivo chiedete al Colle, non a me»

Cronaca venerdì 06 aprile 2018 ore 17:44

Internato in fuga dalla Rems di Volterra

E' il secondo caso in pochi mesi che un paziente della residenza ex Opg riesce ad evadere. La polizia si è messa subito sulle sue tracce



VOLTERRA — Un paziente della Residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza è riuscito nel primo pomeriggio ad eludere la vigilanza e a guadagnare la fuga. La Rems di Volterra, lo ricordiamo, non ha guardie carcerarie ma solo dottori e infermieri, mentre il servizio di vigilanza si limita a presidiare l'ingresso principale.

Secondo quanto riferito dalla questura di Pisa il giovane, 22 anni, di origini albanesi, ha scavalcato il muro di cinta e il responsabile della sicurezza, dopo averlo visto nel monitor, ha tentato inutilmente di bloccarlo: l'internato lo ha spintonato ed è corso via.

Diramato l'allarme, è stato richiesto anche l'intervento di un elicottero del reparto volo di Firenze. Il fuggiasco è stato rintracciato un’ora dopo in località Prato d'Era dalla polizia, che ha provveduto a riportare il paziente all'interno della struttura assistita come disposto dall'autorità giudiziaria. Fondamentale per la cattura è stata la collaborazione di un agente fuori serviso che abita in zona.

Il sindaco Marco Buselli si è complimentato con le forze dell'ordine. "Un grande plauso alle forze dell’ordine che operano sul territorio di Volterra - queste le parole del primo cittadino -. E’ la seconda volta in pochi mesi che la Polizia volterrana riesce a rintracciare un evaso in pochissimo tempo. Tuttavia episodi come questi impongono una revisione del sistema di sicurezza della struttura. Per questo a breve è in programma un incontro con la Asl per fare il punto su quello che è successo e per potenziare i sistemi di sicurezza".

A novembre a fuggire fu un 18enne del Sudan, anche lui subito rintracciato dalla polizia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

Attualità