Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:15 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Attualità giovedì 23 settembre 2021 ore 20:00

Varato il decreto anti-salasso nelle bollette di luce e gas

Due miliardi per contenere i rincari provocati dai prezzi alle stelle dell'energia. Scende al 5% l'Iva sui consumi di gas



ROMA — Pochi giorni dopo l'allarme lanciato dal ministro Cingolani sull'imminente rincaro fino al 40% delle bollette di luce gas a causa all'impennata dei prezzi dell'energia a livello mondiale, oggi pomeriggio il governo Draghi ha approvato il decreto legge destinato a contenere se non azzerare i rincari, soprattutto per le famiglie meno abbienti e le piccole e piccolissime imprese.

Fra i beneficiari ci sono i titolari del bonus energia, ovvero famiglie con un Isee inferiore a 8.200 euro all'anno o con Isee inferiore a 20mila euro ma con 4 figli, titolari di redditi o pensione di cittadinanza, cittadini con gravi problemi di salute. 

Nel dettaglio, sono stati stanziati 2 miliardi euro per tagliare i cosiddetti oneri di sistema inseriti nelle bollette dell'elettricità di 6 milioni di piccole imprese titolari di utenze in bassa tensione e 26 milioni di utenze domestiche fino a 16,5 kw, 480 milioni di euro per portare al 5% l'Iva sui consumi di gas metano (attualmente è al 10 o al 22%), e altri 450 milioni per aumentare gli importi del bonus sociale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il boato è scoppiato un incendio che ha generato una gigantesca colonna di fumo nero. Grande paura ma nessun ferito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro