Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:45 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Cronaca martedì 22 luglio 2014 ore 18:52

Morte per il ramo caduto, altri 3 indagati

Si tratta del presidente e di due agronomi di una cooperativa di Bologna cui il Comune aveva dato l'incarico di censire gli alberi delle Cascine



FIRENZE — Salgono a sette gli indagate dalla Procura di Firenze per la caduta del pesante ramo che il 27 giugno scorso ha ucciso al Parco delle Cascine a Firenze Donatella Mugnaini, 42 anni e la nipotina Alice di appena 2 anni.

Dopo i quattro dipendenti dell'ufficio del Verde Pubblico del Comune di Firenze, altre tre persone sono state iscritte nel registro degli indagati. Sono il presidente e due agronomi di una cooperativa di Bologna che aveva ricevuto l'incarico dal Palazzo Vecchio di censire gli alberi delle Cascine, compreso il bagolaro da cui si è staccato il ramo.

Si tratterebbe, anche in questo caso, di una misura dovuta in vista della perizia sul ramo, che il pm Giuseppe Ledda dovrebbe affidare domani a un team di agronomi dell'Università di Firenze


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Guarda il servizio del 30 giugno sui primi indagati
La Forestale: "Ramo attaccato solo a metà" - intervista
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su segnalazione della polizia canadese la polizia postale di Firenze e Livorno ha indagato, perquisito e arrestato un uomo di 42 anni di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca