Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 03 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
I militari ucraini a Bakhmut usano mortai italiani di oltre 55 anni fa

Attualità mercoledì 05 ottobre 2022 ore 10:30

Agricoltura toscana in lutto, muore ex presidente Anp Cia

Al centro Jurg Brunner ad una delle manifestazioni dell'Associazione Pensionati. A destra Domenico Baldi attuale presidente. A sinistra Gino Zucchini storico vicepresidente dell'Associazione

E' morto Jurg Brunner, noto imprenditore agricolo dell'Aretino ed ex presidente dell'Associazione nazionale pensionati degli agricoltori italiani



AREZZO — Il mondo dell'Agricoltura piange l'imprenditore aretino Jurg Brunner, l'ex presidente di Cia Associazione Nazionale Pensionati, con il rinnovo delle cariche di Cia Arezzo era stato eletto nel comitato direttivo.

La Cia Arezzo ha voluto salutare l’imprenditore agricolo che ha animato il movimento pensionati della Confederazione e che, fino all’ultimo, ha partecipato attivamente alle riunioni e alle iniziative dell’organizzazione aretina.

“Ci ha lasciato Jurg Brunner: con lui, se ne va una persona di grande umanità, di assoluta coerenza, di eccezionale impegno. Imprenditore agricolo appassionato e disponibile, è stato per noi un punto di riferimento importante. Lo vogliamo ricordare con una foto, che lo ritrae in uno dei tanti momenti di mobilitazione che lo hanno visto animatore e protagonista. Ti ringraziamo Jurg per quanto hai saputo fare per l’associazione dei pensionati prima, e, poi, la nostra confederazione provinciale. Un abbraccio alla famiglia" così la presidente Serena Stefani, insieme al comitato provinciale di Cia Arezzo, con il direttore Massimiliano Dindalini e tutto il personale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno