Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Cronaca sabato 22 ottobre 2022 ore 09:04

Cantiere senza sicurezza, denunce e attività sospese

carabinieri
Foto d'archivio

Una serie di controlli ha portato a rilevare tra l'altro la mancanza di protezioni sui ponteggi in quota, con pericolo per gli operai al lavoro



PROVINCIA DI AREZZO — Tra le altre carenze rilevate, in quel cantiere mancavano anche le protezioni sui ponteggi in quota, più alti di due metri, con pericolo evidente per gli operai al lavoro: è quanto rilevato dai carabinieri del comando provinciale di Arezzo nel corso di una serie di controlli e verifiche che hanno portato alla denuncia di 4 persone e alla sospensione dell'attività di due società trovate in posizione irregolare, oltre a sanzioni per 6.000 euro complessivi e ammende per 7.300 euro.

I carabinieri si sono presentati in cantiere di primo mattino insieme con i militari specializzati del gruppo forestale e del nucleo ispettorato del lavoro. L'attività ispettiva è andata avanti per alcune ore ed ha portato alla denuncia in stato di libertà, a vario titolo, di 4 responsabili di ditte committenti i lavori. 

Varie le irregolarità: non aver verificato il corretto espletamento degli obblighi in capo al coordinatore della sicurezza in fase esecutiva (Cse), non aver vigilato e coordinato le lavorazioni delle imprese esecutrici, non aver redatto il piano operativo di sicurezza, non aver protetto le aperture prospicienti il vuoto ad altezza superiore a 2 metri. L'attività di due società è stata infine sospesa per gravi violazioni in materia di sicurezza e salute. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Invece di essere consegnata, la corrispondenza veniva gettata nella spazzatura. Determinanti per le indagini i filmati della videosorveglianza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Cronaca