Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lukaku in lacrime dà un pugno alla panchina dopo l'eliminazione del Belgio

Cronaca martedì 26 settembre 2017 ore 13:35

Chiesta la confisca della villa di Licio Gelli

La procura ha chiesto al Tribunale di confiscare la dimora del capo della P2 come misura di prevenzione a carico di persone pericolose anche se morte



AREZZO — Licio Gelli morì ad Arezzo nel dicembre del 2015. Per evitare che l'eredità dello storico capo della loggia massonica P2 si disperdesse fra gli eredi, poco dopo il questore Enrico Moja chiese prima il sequestro e poi la confisca della famosa villa Wanda, attivando la procedura ideata per le persone pericolose o sospettate di mafia anche se defunte.

La richiesta del questore è stata fatta propria dal procuratore di Arezzo Roberto Rossi che a sua volta l'ha inoktrata al tribunale. Se i giudici accoglieranno l'istanza, villa Wanda diventerà proprietà dello Stato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 83 anni è deceduto ed uno di 44 anni è stato ricoverato in codice rosso, sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, personale del 118 e polizia stradale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Monitor Consiglio

Attualità