Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:51 METEO:FIRENZE14°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Cronaca sabato 12 gennaio 2019 ore 12:44

Restituite le chitarre rubate ai due Negrita

Drigo e Mac del noto gruppo rock sono rientrati in possesso degli strumenti musicali e degli amplificatori recuperati dai carabinieri aretini



AREZZO — Questa mattina, i carabinieri di Arezzo hanno provveduto alla restituzione degli strumenti musicali e degli amplificatori appartenenti al gruppo musicale Negrita, ritrovati dai militari dopo l’attività investigativa relativa al furto avvenuto la notte di Natale a Castelnuovo di Subbiano, nello studio di registrazione della band.

Le indagini, iniziate il giorno del furto, sono state condotte dalla Stazione Carabinieri di Subbiano e dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Arezzo, ed hanno avuto una svolta quando due persone si sono presentate in un negozio di strumenti musicali di Perugia per tentare di vendere due delle chitarre rubate.

I due malviventi, pregiudicati italiani, classe 1968 e 1983, censurati per furto e ricettazione, sono stati così individuati e rintracciati dai militari operanti, che, durante le successive perquisizioni, sono riusciti a recuperare la refurtiva, trovandola all’interno di un forno in cemento situato in un parco pubblico tra i Comuni di Subbiano ed Anghiari.

La restituzione è avvenuta presso gli uffici del Comando Compagnia dei Carabinieri di Arezzo, dove gli artisti Drigo e Mac dei Negrita hanno potuto riprendere gli strumenti musicali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Spettacoli