Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 19 novembre 2019

Cronaca venerdì 16 ottobre 2015 ore 12:21

Autopsia su Elia alla ricerca della verità

Sarà effettuato domani l'esame autoptico sul corpo del ragazzo di 17 anni precipitato dalla finestra di un albergo durante una gita scolastica



MILANO — Elia Barbetti abitava con la famiglia a San Vincenzo e frequentava l'Istituto Fermi di Cecina.

Secondo la prima ricostruzione degli inquirenti, il ragazzo avrebbe avuto un malore nel corso della notte dopo aver bevuto alcool e fumato marijuana insieme ad altri tre compagni di classe nella camera dell'albergo che ospitava il gruppo. Intorno alle 3, mentre gli amici dormivano, Elia si sarebbe affacciato alla finestra per prendere uno boccata d'aria e, sporgendosi, avrebbe perso l'equilibrio e sarebbe caduto oltre il davanzale (vedi articoli correlati).

L'autopsia chiarirà se il giovane ha effettivamente assunto droga e alcool, se ha avuto un malore e se quest'ultimo può in qualche modo aver provocato la caduta.

Nella serata di ieri è arrivata a MIlano la madre di Elia, per il riconoscimento del corpo. "Voglio sapere come è morto mio figlio" ha dichiarato la donna.



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità