Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:58 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Dietro la «stanchezza» di Biden al G7

Cronaca martedì 12 dicembre 2023 ore 19:10

Morti nella casa a fuoco, arresto per omicidio

edificio incendio
Il terratetto in cui sono morti i due anziani coniugi

Non fu un incidente il rogo in cui marito e moglie persero la vita. Vennero aggrediti, uccisi, rapinati. Poi il fuoco per cancellare le tracce



BAGNO A RIPOLI — Non fu un incidente: gli anziani coniugi morti nella loro casa in fiamme a Bagno a Ripoli lo scorso 5 Dicembre sono stati picchiati, uccisi e poi rapinati in un episodio per il quale uomo di 45 anni ieri sera è stato arrestato con le accuse di omicidio volontario aggravato, rapina aggravata, tentativo di occultamento di cadavere e danneggiamento seguito da incendio.

Sì perché quello che appariva un evento accidentale ha via via assunto i contorni di un'azione criminale. Marito e moglie di 84 e 83 anni, Umberto Della Nave e Dina Del Lungo, quella sera avrebbero subito un'aggressione omicida a cui sarebbe poi seguita la rapina. L'incendio sarebbe stato appiccato per cancellare le tracce del delitto, il cui movente è ancora in fase di accertamento da parte degli investigatori che non escludono una dinamica legata all'usura.

La svolta è giunta a una settimana dai fatti, dopo che il terratetto era stato posto sotto sequestro. Sulle prime era stato ipotizzato che il rogo si fosse sviluppato per un corto circuito, ma i successivi accertamenti hanno portato ad appurare che l'origine dolosa delle fiamme.

Le attività di natura tecnica, fa sapere la procura fiorentina in una nota, l'esito dell'autopsia e la comparazione di tracce del reato ed elementi raccolti sulla scena del crimine hanno consentito di collocare l'indagato all'interno dell'abitazione. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragico incidente nella notte: un uomo ha sbattuto violentemente contro un albero a una rotatoria. Nonostante i soccorso, non c'è stato niente da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità