Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:04 METEO:FIRENZE14°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 10 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Treviso, incidente deltaplano: il video della tragedia

Attualità martedì 29 settembre 2015 ore 15:16

Quattro milioni di libri consultabili con un click

Servizio di Serena Margheri

Nasce il Sistema bibliotecario degli atenei toscani. I documenti bibliografici delle università saranno consultabili dalla piattaforma OneSearch



FIRENZE — Nasce il Sistema bibliotecario degli atenei e dal 1° ottobre sarà possibile accedere ad un vasto numero di cataloghi. E' la prima iniziativa in Italia in cui le università di una regione condividono le risorse e fanno sistema.

Presenti alla conferenza Alberto Tesi, rettore Università di Firenze, Monica Barni, vicepresidente e assessore regionale all'università, Pierdomenico Perata, rettore Scuola superiore di Sant'Anna, Angelo Riccaboni, rettore Università di Siena e Massimo Augello, rettore Università di Pisa.

Oltre agli archivi degli atenei di Firenze, Pisa, Siena e della Scuola Superiore Sant'Anna la piattaforma permette di raggiungere quelli dell'università per stranieri di Siena, dell'accademia della Crusca e molte altre. Il progetto e' stato finanziato dal ministero dell'istruzione con 1,3 milioni di euro. Tra i prossimi obiettivi c'è' quello di realizzare un servizio di prestito integrato e l'acquisizione di una piattaforma unica per la gestione di tutti i servizi bibliotecari.  

MONICA BARNI SU SISTEMA BIBLIOTECARIO ATENEI TOSCANI - dichiarazione
ALBERTO TESI SU SISTEMA BIBLIOTECARIO ATENEI TOSCANI - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Drammatico incidente verso le 12,30 sulla Perugia-Bettolle dopo Foiano. L'uomo è morto subito, la donna nel pomeriggio all'ospedale di Siena
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità