Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:04 METEO:FIRENZE13°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Ziliani, arrestate le figlie: quando in lacrime lanciarono un appello in tv

Attualità domenica 25 luglio 2021 ore 19:35

Altri 513 toscani contagiati, 2 nuove vittime

Accelera l'epidemia in Toscana. In aumento anche i ricoverati in ospedale: in 24 ore sono saliti a 112, di cui 16 gravissimi



FIRENZE — Le varianti del Covid, a partire dalla contagiosissima Delta, hanno portato nuovamente i ricoveri per l'infezione da SarsCov2 in Toscana al di sopra di quota 100. Nel bollettino della Regione di oggi i ricoverati in ospedaleper Covid  sono 112, 13 in più di ieri, di cui 16 in terapia intensiva (2 in più). 

La situazione resta ampiamente sotto controllo vista la disponibilità di posti letto della regione (5.030 nei reparti ordinari e 530 in terapia intensiva) ma quel che preoccupa è l'impennata dei casi: domenica scorsa, 18 Luglio, i posti letto occupati da pazienti Covid erano appena 82, quindi 30 di meno, mentre i casi gravi erano lo stesso numero.

Risalgono anche i contagi: nel bollettino regionale di oggi sono 513, diagnosticati sottoponendo a test 5.660 casi sospetti di cui è risultato positivo il 9,1%. Considerando anche i tamponi di controllo sono stati processati oltre 12mila tamponi. L'età media dei 513 nuovi positivi odierni è di 31 anni circa e il 70% ha meno di 40 anni. Questo il dettaglio delle fasce di età: 34% meno di 20 anni, 36% tra 20 e 39 anni, 24% tra 40 e 59 anni, 4% tra 60 e 79 anni, il 2% 80 anni o più).

Purtroppo sono stati registrati anche 2 nuovi decessi: 2 uomini con un'età media di 88 anni, residenti rispettivamente uno in provincia di Firenze e l'altro in quella di Pisa, che portano il totale delle vittime a 6.903.

Forte incremento degli attualmente positivi, oggi sono 4.127, il 12,4% in più rispetto a ieri. Di questi 112 sono ricoverati, come già detto in apertura, mentre altri 4.015 sono in isolamento a casa con sintomi lievi o privi di sintomi (441 in più rispetto a ieri).

Sono invece 10.856 (352 in più rispetto a ieri) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 4.331, Nord Ovest 5.237, Sud Est 1.288).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (505 confermati con tampone molecolare e 8 da test rapido antigenico):

- 68.862 i casi complessivi ad oggi a Firenze (163 in più rispetto a ieri), 22.971 a Prato (29 in più), 23.298 a Pistoia (33 in più), 

- 13.503 a Massa (27 in più), 25.306 a Lucca (90 in più), 29.585 a Pisa (42 in più), 17.779 a Livorno (26 in più), 

- 23.145 ad Arezzo (40 in più), 14.133 a Siena (26 in più), 9.434 a Grosseto (37 in più).

I 6.903 i deceduti dall'inizio dell'epidemia così ripartiti fra le province: 2.225 a Firenze, 602 a Prato, 633 a Pistoia, 527 a Massa Carrara, 668 a Lucca, 702 a Pisa, 417 a Livorno, 510 ad Arezzo, 339 a Siena, 189 a Grosseto; 91 persone infine sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo, drammatico incidente sul lavoro in Toscana. Le fiamme sono divampate mentre l'uomo era solo. Strada chiusa per domare il rogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Arte

Lavoro

Attualità

Attualità