Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:25 METEO:FIRENZE11°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Cronaca giovedì 16 settembre 2021 ore 17:12

Rachele è morta annegata

L'autpsia non ha rilevato segni di violenza sul corpo della donna di 31 anni morta mentre nuotava nell'invaso di Bilancino sabato scorso



BORGO SAN LORENZO — Non ci sono segni di colluttazioni o di violenza sul corpo di Rachele Messina, l'infermiera di 31 anni che l'11 Settembre è stata ritrovata senza vita nelle acque del lago di Bilancino dove alcune ore prima si era recata insieme a un'amica per un bagno e un po' di sole.

L'esame autoptico ha confermato che la giovane è morta per annegamento, probabilmente a causa di un malore che l'ha colta mentre stava nuotando.

Rachele Messina si era allontanata in acqua da sola e l'allarme è scattato quando l'amica non l'ha vista tornare. I bagnini dello stabilimento balneare dove le ragazze avevano affittato due lettini si sono immediatamente attivati per le ricerche. Alcune ore dopo, la drammatica scoperta del corpo senza vita della ragazza.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura, nell'impatto col suolo, si è ribaltata, riportando danni ingentissimi. Il dirupo è situato nei pressi della linea ferroviaria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Politica

Lavoro

Cronaca