Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Attualità giovedì 18 febbraio 2021 ore 18:00

Il Covid circola fra i banchi e le scuole chiudono

Sono in aumento in Toscana i casi positivi collegati agli ambiti scolastici e molti sindaci e dirigenti costretti sono costretti a ripristinare la dad



TOSCANA — Il nuovo ministro dell'istruzione Patrizio Bianchi punta alla riapertura di tutte le scuole ma in realtà la ripresa dei focolai di Covid in molte zone della Toscana stanno portando sindaci e dirigenti scolastici a chiudere gli istituti, per il momento in via temporanea, per consentire la sanificazione dei locali e gli screening su alunni, insegnanti, bidelli e impiegati.

A Livorno, dopo l'individuazione di alcuni casi di infezione nelle scuole primarie Rodari, il dipartimento di prevenzione della Asl ha sollecitato la chiusura temporanea dell'istituto e la dirigente Luisa Filippini ha deciso di ripristinare la didattica a distanza per tutti gli alunni fino al 25 Febbraio.

L'attività didattica è stata  sospesa anche in tutte le scuole di ogni ordine e grado di Sansepolcro, in Valtiberina, da domani fino al 28 febbraio, compresi i servizi educativi per l’infanzia. Lo prevede un’ordinanza del sindaco Mauro Cornioli emanata per motivi precauzionali su indicazione dell'Asl Toscana sud est. Solo ieri sono stati rilevati nel territorio comunale altri 15 casi di contagio ed è in corso fino a domenica prossimo lo screening di massa con i test antigenici rapidi per individuare eventuali positivi asintomatici fra la popolazione.

A San Quirico d'Orcia è stato riscontrato un caso di positività al Covid all'interno della scuola e l'intero plesso è stato chiuso dal dirigente in accordo con la Asl per la sanificazione. Nel frattempo sono state attivate le procedure per il tracciamento dei contatti del positivo e l’esecuzione dei tamponi sugli alunni e sul corpo docente della classe coinvolta. Al momento non si riscontra la presenza di varianti al nuovo coronavirus. La situazione attuale vede una classe della scuola secondaria di primo grado in quarantena e la chiusura dell’intero plesso per le giornate di venerdì 19 febbraio e sabato 20 febbraio per consentire la sanificazione dei locali. La riapertura è prevista per il lunedì 22 febbraio, ad accezione della classe che dovrà osservare la quarantena.

Un altro caso di coronavirus collegato alle scuole è stato riscontrato a Saturnia, in Maremma, e, da domani fino al 24 Febbraio, le elementari e medie della stessa Saturnia e le materne di Poggio Murella e di Montemerano rimarranno chiuse su disposizione del sindaco Mirco Morini a scopo precauzionale. Per martedì 23 Febbraio alle ore 8 sono in programma gli screening agli alunni e al personale con i tamponi rapidi antigenici.

A Portoferraio sull'Isola d'Elba è risultato positivo bambino che frequenta l'asilo nido La Gabbianella, e il sindaco Angelo Zini, in accordo con il Dipartimento Prevenzione dell'Asl, con apposita ordinanza ha disposto la chiusura dell'asilo nido.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per cause tutte da chiarire, il grosso mezzo ha finito con l'impattare sulle vetture a bordo strada. Il conducente è stato portato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità