Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE13°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Lavoro martedì 28 maggio 2024 ore 08:30

Vertenza Acme, ritirati i licenziamenti

Il presidio dei lavoratori Acme
Il presidio dei lavoratori Acme
Foto di: Daniele Calosi / Facebook

L'azienda che produce minuteria metallica per la moda aveva avviato una procedura di licenziamento collettivo. Ora si valutano alternative



CALENZANO — Arriva lo stop alla procedura di licenziamento collettivo dei 14 dipendenti della Acme Srl di Calenzano, alle porte di Firenze. La decisione è emersa ieri dopo il confronto tra vertici dell’azienda specializzata in minuteria metallica per la moda, sindacati e istituzioni, promosso dalla Regione Toscana e che ha visto la riunione del tavolo di crisi in Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze.

All’incontro hanno partecipato il consigliere del presidente della Regione per le crisi aziendali con la struttura dell’unità di crisi di Arti, il sindaco di Calenzano, rappresentanti di Fiom-Cgil e Uilm-Uil, oltre all’amministratore delegato di Acme accompagnato dal consulente aziendale.

La procedura era stata avviata alcuni giorni fa, aprendo di fatto una vertenza emblematica della crisi che sta attraversando il settore moda in Toscana. Durante l’incontro, l’ad di Acme ha manifestato la disponibilità a valutare alternative ai licenziamenti al fine di salvaguardare i livelli occupazionali. 

Seguiranno le necessarie verifiche tecniche per percorrere questa strada che verranno supportate anche dalla giunta regionale e che occorrerà effettuare in tempi stretti, si fa sapere da Palazzo Strozzi Sacrati, dove si terrà la nuova riunione del tavolo già il prossimo 31 Maggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno