Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Si tuffa sopra un'orca assassina per fare «body slamming»

Lavoro venerdì 19 aprile 2024 ore 13:30

Ghiott Dolciaria, salvi i posti di lavoro

Pure Stagioni, con affitto di ramo d’azienda, farà ripartire la produzione di Ghiott ferma da Novembre. Vertenza chiusa



BARBERINO TAVARNELLE — La Ghiott Dolciaria non chiuderà i battenti. Per la storica azienda di Barberino Tavarnelle specializzata nella produzione di cantucci e biscotti si aprono nuove prospettive di produzione. Salvi quindi i posti di lavoro e il sito produttivo, ma in vista ci sono anche nuovi investimenti sullo stabilimento di Sambuca e, in prospettiva, l'assunzione di nuovo personale.

Ad annunciarlo è la Regione Toscana, che per mezzo di una nota annuncia la chiusura della vertenza seguita dal tavolo di crisi regionale. 

Pure Stagioni, con affitto di ramo d’azienda, farà ripartire la produzione di Ghiott ferma da Novembre, assicurando, spiega la Regione, il mantenimento dei livelli di occupazione e dei trattamenti retributivi e contributivi dei lavoratori in forza. 

Assistita al tavolo da Confindustria, Pure Stagioni Srl, azienda appartenente al settore dolciario agroalimentare della Toscana, ha illustrato le intenzioni su Ghiott nel corso della seduta plenaria che si è tenuta mercoledì a palazzo Strozzi Sacrati e alla quale hanno preso parte, oltre all'azienda stessa, anche le associazioni sindacali di categoria e la Camera del lavoro del Chianti.

La conclusione della vertenza conferma, come rilevato dal consigliere del presidente, lo spirito del protocollo del Chianti, che prevede la collaborazione tra istituzioni, sindacati e imprese proprio con l’intento di assicurare mantenimento dell’occupazione e conservazione delle produzioni sul territorio. Specie quando si tratti di marchi storici come in questo caso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno