Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:14 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Lavoro domenica 06 novembre 2022 ore 19:50

Ex Gkn, appello allo sciopero contro lo smobilizzo

L'assemblea dei lavoratori ha dato mandato ad Rsu di indire uno sciopero contro lo smobilizzo ed eventuali danni a patrimonio societario e industriale



CAMPI BISENZIO — L’assemblea dei lavoratori della ex Gkn ha invitato tutte le realtà sociali, sindacali e politiche solidali alla lotta ad essere presenti, nelle forme e modi possibili, lunedì 7 Novembre a partire dalle 8 di mattina di fronte allo stabilimento di via Fratelli Cervi 1, a Campi Bisenzio.

Immediata la proclamazione dello sciopero da parte di Cobas Lavoro Privato - CUB Firenze - USB Lavoro Privato per lunedì 7 Novembre dello sciopero dei lavoratori del settore privato della provincia di Firenze per l’intera giornata con esclusione delle aziende sottoposte alla legge 146/90 "in solidarietà con i lavoratori ex Gkn, contro i processi di delocalizzazione in atto nel nostro territorio".

La vertenza è nota in tutta Italia e si è aperta nel Luglio 2021, quando 422 lavoratori vennero licenziati tramite email, lo scorso 19 Gennaio in un tavolo al Ministero per lo sviluppo economico era stato siglato un accordo approvato dai lavoratori che prevedeva un percorso di rilancio industriale dell'impianto, ma ad oggi non solo non c'è accordo sul piano industriale ma neppure sulla cassa integrazione.

Una nota del Collettivo di Fabbrica recita oggi "Invitiamo la nostra famiglia allargata, realtà sociali, sindacali e personalità solidali, lavoratrici, lavoratori, scuole, università, artisti, ad approvare ordini del giorno, semplici messaggi social, fotografie di solidarietà alla lotta Gkn, esporre striscioni. Un solo grande messaggio "Giù le mani da Gkn", una fabbrica la cui dignità è a disposizione di un intero paese. Per la fabbrica pubblica e socialmente integrata. L’assemblea dei lavoratori Gkn chiede ad ogni organizzazione sindacale di indire azioni di sciopero utili a favorire la presenza di solidali di fronte ai cancelli Gkn a partire da domani lunedì 7 Novembre e per tutto il periodo necessario a impedire il grave attacco al presidio e all’assemblea permanente dei lavoratori. L'assemblea dei lavoratori Gkn dà mandato alla Rsu di indire un primo pacchetto di ore di sciopero da utilizzare per qualsiasi mansione interessata all’opera di smobilizzo materiali o di altre attività arrecanti danno al patrimonio societario e industriale dell’azienda".

Negli ultimi giorni la trattativa sui tavoli istituzionali ha vissuto ore drammatiche con operai e sigle sindacali in attesa di certezze da parte della proprietà, soprattutto sul versante del piano industriale e della cassa integrazione e l'ombra della smobilitazione dei materiali dallo stabilimento di Campi Bisenzio.

La Rsu ha reso noto di avere ricevuto una mail nella quale si sarebbe fatto riferimento ad una possibile smobilitazione per la mattina di lunedì 7 Novembre. La Fiom ha immediatamente diramato una nota nella quale ha sottolineato di non avere ricevuto notizie in merito durante l'ultimo incontro al Mise di inizio Novembre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno