Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:50 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 28 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, afroamericano ucciso dalla polizia: esplode la protesta

Lavoro venerdì 08 luglio 2022 ore 17:10

Gkn, festa di protesta ad un anno dalla vertenza

Presidio con un festival a Campi Bisenzio nell'anniversario della lotta operaia contro i licenziamenti. Sul palco si alterneranno vari artisti



CAMPI BISENZIO — Una giornata davanti allo stabilimento per ricordare un anno di lotta degli operai che l'estate scorsa ricevettero l'annuncio del licenziamento.

Sabato 9 Luglio davanti ai cancelli dello stabilimento a Campi Bisenzio è stata organizzata una festa di lotta. Inoltre per lunedì prossimo alle 18 è in programma un presidio in via Cavour a Firenze, sotto le finestre della prefettura.

L'evento di sabato inizierà alle 18 con uno spettacolo in cui si alterneranno sul palco Lo Stato Sociale, Ginevra di Marco, Malasuerte Fi Sud, Arpioni, Carlos Dunga, Iena, Sakatena, Tenore e Mauràs. In contemporanea sarà allestita una mostra grazie ai contributi di vignettisti per la Costituzione, Militanza Grafica, Il Vigno, Threefaces, Kraita, Stelle confuse e Andrea Sawyer.

La vertenza Gkn è diventata presto un caso nazionale ed è ancora in piedi, con un piano di reindustrializzazione che stenta a partire, un'assemblea permanente degli operai e un presidio.

"Negli ultimi due giorni siamo stati convocati dalla Prefettura e Questura - ha spiegato Dario Salvetti, delegato Rsu ex Gkn - su indicazione urgente di QF relativa alla deindustrializzazione del sito, basandosi su una lettera di Stellantis che, tra l'altro non pone scadenze stringenti. Quello che diciamo lo stiamo ripetendo da mesi: la deindustrializzazione dello stabilimento collegata alla fase di reindustrializzazione è argomento di trattativa tra le parti sociali così come è sempre stato in Gkn. Quindi l'attuale proprietà più che far fretta a Prefettura e Questura, dovrebbe farla agli investitori perché chiariscano le loro posizioni, così da permetterci di fare una trattativa seria sul cronoprogramma di uscita ed entrata dei macchinari". "Gkn non è un'isola - ha concluso Salvetti - fa parte di un mondo drammaticamente in cambiamento: siamo in piena crisi sociale, climatica, idrica e bellica, dentro un impazzimento delle catene di fornitura. Per noi tenere viva l'ipotesi di un insorgenza sociale in autunno nel nostro Paese non è una scelta, ma un dovere".

Ti ricordi quel 9 Luglio è il titolo del festival voluto per porre l'accento su un anno di lotta sottolinea Simone Cangiolini, della direzione artistica dell'evento "Per ricordare la corse fatte su e giù per l'Italia con oltre sessanta date collegate al nostro Insorgiamo tour, alle decine di incontri, alle mobilitazioni nazionali del 18 settembre e del 26 marzo con decine di migliaia di persone in piazza. Il contenitore del 9 Luglio sarà ricco di musica di vari generi: rap, punk hardcore, ska. Sarà un giorno per ritrovarci, abbracciarci e rafforzare la nostra famiglia allargata".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dottore, 42 anni, si è reso conto di quanto gli stava accadendo mentre era impegnato nel turno di notte. Corsa in ospedale in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca