Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma: ladri svaligiano un appartamento, i vicino filmano tutto (ma la polizia non arriva)
Roma: ladri svaligiano un appartamento, i vicino filmano tutto (ma la polizia non arriva)

Lavoro martedì 02 maggio 2023 ore 18:45

Gkn, la coop dei lavoratori è un caso nazionale

Oltre 130mila euro raccolti per la prima fabbrica socialmente integrata per pannelli fotovoltaici, batterie e cargo bike a ridotto impatto ecologico



CAMPI BISENZIO — Rischiano di diventare un precedente storico in Italia i dipendenti della ex Gkn - Qf di Campi Bisenzio che ad oltre 20 mesi dai licenziamenti hanno lanciato una raccolta fondi per rilevare in forma cooperativistica lo stabilimento dell’ex Gkn.

La prima fabbrica socialmente integrata in Italia

Il piano per la reindustrializzazione prevede la produzione di pannelli fotovoltaici, batterie e cargo bike a ridotto impatto ecologico.

La campagna di crowdfunding sostenuta da Banca Etica, ARCI e Fridays For Future Italia ha superato in poche settimane i 130mila euro, già oltre la base dei 75mila necessari all'avviamento dell'attività. 

La prima fase è partita a Marzo 2023 sulla pagina di Produzioni dal basso in collaborazione con Banca Etica, ARCI e Fridays for Future, fino all'8 Maggio 2023, raccoglierà le donazioni.

La seconda fase di equity crowdfunding, invece, verrà lanciata su un portale dedicato di equity crowdfunding dopo l’estate 2023 e si avvarrà dei piccoli, medi e grandi investimenti di chiunque vorrà scommettere sul piano di re-industrializzazione.

"Pensavamo di raccogliere i primi 75mila euro in tre mesi, poi abbiamo deciso di accorciare i tempi della campagna a 47 giorni, ma abbiamo raggiunto l’obiettivo in 20 giorni. La nostra ambizione è di superare questa cifra e dimostrare quante e quanti siamo tramite la massima diffusione e partecipazione possibile. Abbiamo fatto e stiamo facendo tutto questo mentre teniamo insieme tutto il resto: la salvaguardia della fabbrica, le attività mutualistiche della Soms Insorgiamo, la preparazione di cortei, l’organizzazione del festival della letteratura working class, reggendo sul piano legale, vertenziale e sindacale. Ma la nostra è ancora oggi una corsa contro il tempo, e il nostro tempo è ora. Tutte e tutti per continuare a stupire, da qui all’8 Maggio".

Il business plan

Il collettivo di fabbrica dell’ex Gkn, ricercatori e ricercatrici solidali di tutta Italia e attivisti/e di organizzazioni Co.Mu.net-Officine Corsare, Autogestione in Movimento - Fuori Mercato, Rete italiana Imprese Recuperate, MAG hanno dato un contributo a realizzare il piano economico.

Il budget minimo di 75mila euro per coprire le spese per la fondazione del nuovo soggetto industriale e per l’avvio dell’attività produttiva è stato raggiunto e superato in pochi giorni. A 6 giorni dal termine del crowdfunding sono stati superati i 130mila euro

Oltre i 75mila euro, le donazioni raccolte serviranno a saldare i costi di avvio della nuova attività produttiva come spese connesse allo stabilimento nel primo semestre di attività (forniture, eventuale affitto); costruzione della rete commerciale; copertura di ulteriori quote sociali versate dai lavoratori per la costituzione della cooperativa; montaggio e commissioning fabbrica; ulteriore copertura delle rate del mutuo bancario acceso per l’acquisto della nuova struttura industriale prima dell’avvio della produzione.

La raccolta fondi è già un caso italiano di studio

Della campagna di crowdfunding per realizzare la prima fabbrica socialmente integrata d’Italia se ne è parlato a Propaganda Live, da sempre con Diego Bianchi al fianco delle lotte operaie del Paese.

L'appello dal palco del Primo Maggio

Al Concertone del Primo Maggio c'erano anche i lavoratori della ex Gkn di Campi Bisenzio, hanno ricordato la mail del licenziamento ricevuta a Luglio 2021 e l'assemblea permanente, le vicende legate all'advisor e l'avventura di Quattro F in attesa degli investitori fino alla ripartenza dal basso con una cooperativa.

Ecco l'appello online della ex Gkn For Future "Hanno provato a rubare il futuro a più di trecento famiglie con una mail. Grazie al sostegno di chi è stato al nostro fianco, chi ha tentato l’assalto finora ha fallito. Grazie a voi, potremmo finalmente vincere. Se vinciamo noi, possiamo vincere tutti".

Antonio Lenoci
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente ha coinvolto un'auto e il mezzo a due ruote su cui viaggiava la giovane, che ha riportato un grave trauma cranico. Corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca