Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Cronaca martedì 15 novembre 2022 ore 08:39

Calice dell'800 rubato in Lazio ritrovato in Toscana

La riconsegna del calice del XIX secolo
La riconsegna del calice del XIX secolo
Foto di: Parrocchia di Canepina / Facebook

Nell'operazione di recupero messa a segno dai carabinieri due persone sono state denunciate e il manufatto argenteo è stato restituito



CANEPINA — Era stato rubato in Lazio la scorsa primavera, sottratto dalla sacrestia della chiesa di San Michele Arcangelo nel Viterbese: ora quel calice ottocentesco con parti in argento è stato restituito dopo essere stato ritrovato in Toscana e precisamente presso in Versilia sul banco di un mercato antiquario.

L'operazione è stata messa a segno dai carabinieri della compagnia di Viareggio, stazione di Lido di Camaiore, insieme con i militari della compagnia di Viterbo dalla stazione di Canepina. Due persone sono state denunciate con l'accusa di ricettazione.

Il calice ritrovato è stato consegnato alla presenza del vicario della diocesi viterbese don Luigi Fabbri proprio da parte dei carabinieri in occasione della ricorrenza dei 505 anni della consacrazione della chiesa di Santa Maria Assunta a Canepina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità