Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:45 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Strade deserte e gigantografie di Putin, le surreali immagini da Pyongyang

Cronaca lunedì 07 novembre 2022 ore 16:39

Dipinto trafugato a Caserta all'asta in Toscana

Il dipinto "Il tributo della moneta"
Il dipinto "Il tributo della moneta"

I carabinieri del nucleo specializzato nella tutela del patrimonio culturale hanno recuperato e restituito l'olio su tela seicentesco



FIRENZE — Un dipinto del XVII secolo rubato il 26 Giugno 1998 dalla Chiesa di San Vito a Caserta è stato recuperato a Firenze e restituito all'Arcidiocesi di Capua dal comandante del gruppo carabinieri per la tutela del patrimonio culturale (Tpc) di Monza al culmine di un'attività di indagine coordinata dalle procure di Firenze e di Ravenna.

L'olio su tela Il tributo della moneta, attribuito a Bernardino Strozzi, pittore e religioso genovese del '600 considerato fra i più importanti e prolifici esponenti della pittura barocca italiana, era stato sequestrato presso una casa d’aste fiorentina dopoi accertamenti sui beni d’arte pubblicati su cataloghi eseguiti dai militari del reparto specializzato dell’Arma, attraverso la comparazione delle fotografie pubblicate con quelle contenute nella Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti del comando carabinieri Tpc.

Le foto hanno consentito di accertare l’illecita provenienza della tela la cui larghezza, come appurato dagli investigatori, era stata alterata con un ritaglio di 35 centimetri su entrambi i lati, forse per rendere più difficile l’identificazione dell'opera. Quindi era stata reimmessa sul mercato da un pregiudicato romagnolo, ora deceduto, e commercializzata da due persone operanti nel settore antiquario la cui posizione è tuttora al vaglio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno