Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Cronaca mercoledì 27 marzo 2024 ore 18:20

Il meccanico è senza bancomat e si scopre che è abusivo

L'officina è stata sequestrata. Ulteriori indagini sia sul titolare che sulla clientela. Verifiche scattate dopo la segnalazione di alcuni clienti



CARRARA — In quell'officina di autoriparazioni era impossibile pagare con il bancomat o con qualunque altro sistema tracciabile, il titolare pretendeva solo soldi in contanti. Alla fine alcuni clienti si sono scocciati e hanno chiamato le forze dell'ordine. 

E' scattato così il blitz dei carabinieri e dei tecnici dell'Ispettorato del Lavoro di Massa Carrara. Arrivati in quell'officina, i militari hanno ben presto scoperto che si trattava di un'attività fiorente ma del tutto priva di autorizzazioni e di documentazione fiscale. Il titolare non aveva costituito alcuna impresa nè aveva formalizzato il contratto di lavoro del dipendente trovato sul posto. Nessun adempimento sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e per la gestione dei rifiuti che derivavano dalle lavorazioni meccaniche.

Stante la totale inosservanza delle regole e il fatto che i due meccanici abusivi operavano all’interno di un'altra attività di distribuzione di carburanti e di deposito temporaneo di bombole gpl, è stato disposto il sequestro preventivo dei locali, convalidato anche dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Massa.

Durante il controllo, i militari hanno notato anche numerosi automobilisti che entravano nell'officina e venivano sbrigativamente congedati dal titolare che adesso rischia ammende fino a 32mila euro e una sanzione fino a 3.900 per le sole violazioni amministrative relative al lavoratore irregolare.

Nelle prossime settimane sono in programma ulteriori approfondimenti sia nei confronti del responsabile dell’attività che della clientela.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca