Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Attualità domenica 04 febbraio 2024 ore 18:55

Nave Humanity 1 in Toscana, sbarcati 64 migranti

La nave Humanity 1
La nave Humanity 1 in una foto d'archivio

La Ong aveva salvato le persone nel Mediterraneo, provenienti dal centro Africa e per la prima volta anche palestinesi. Presenti 11 minori



CARRARA — Ha fatto il suo ingresso in porto a Marina di Carrara nelle prime ore di stamani, verso le 8, la nave ong Humanity 1 a cui lo scalo apuano era stato indicato quale porto sicuro in cui far sbarcare 64 migranti soccorsi nei giorni scorsi al largo del Mediterraneo meridionale. Tra loro 11 minori 6 dei quali non accompagnati, e una sola donna.

I migranti sono stati sottoposti ai primi controlli a bordo della nave della ong tedesca, poi fatti scendere e condotti nei padiglioni dell'Imm-CarraraFiere per identificazione e controlli medici. Infine il trasferimento nelle strutture di accoglienza a cui sono stati assegnati. Solo i 6 minori non accompagnati rimarranno in Toscana, fra Massa e Grosseto. Tutti gli altri sono indirizzati in veneto.

Le operazioni di sbarco si sono concluse verso le 12,15. I migranti provengono il prevalenza da Burkina Faso, Sud Sudan e in generale centro Africa. Per la prima erano a bordo anche persone palestinesi.

Per la Toscana si tratta del secondo sbarco in 48 ore, dopo l'attracco al porto di Livorno venerdì scorso della nave Ocean Viking con 71 persone salvate in mare. Per il porto di Marina di Carrara, invece, questa è la decima operazione di accoglienza migranti in totale e la prima del 2024. A Marina di Carrara sono sbarcati complessivamente 1.165 migranti.

Ormai rodata, dunque, la procedura d'accoglienza coordinata dalla prefettura di Massa-Carrara, col coinvolgimento di volontari, sanitari, forze dell'ordine, personale della capitaneria di porto e dell'autorità portuale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno