Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:25 METEO:FIRENZE15°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Cronaca mercoledì 04 maggio 2022 ore 17:05

Sul sentiero del bosco spunta un ordigno bellico

Militare del Genio analizza l'ordigno bellico

Il proiettile di artiglieria rinvenuto nel bosco è stato messo in sicurezza e portato all'interno di una cava abbandonata dove è stato fatto brillare



CASTELLINA MARITTIMA — Su un sentiero nei boschi della Lunigiana è spuntato un ordigno bellico segnalato alle forze dell'ordine che hanno richiesto l'intervento del Genio dell'Esercito.

Sono stati i militari artificieri del Genio pontieri di Piacenza a far brillare il proiettile di artiglieria rinvenuto in una zona boschiva in località Verrucola, nel Comune di Castellina Marittima. 

La richiesta è partita dalla prefettura di Pisa e sono intervenuti gli artificieri che hanno identificato il proiettile di artiglieria da 65 millimetri di nazionalità italiana.

 

Il proiettile di 655 millimetri rinvenuto sul sentiero

L’ordigno è stato messo in sicurezza e portato all'interno di una cava dismessa, dove è stato fatto brillare. Sul posto era presente anche il personale della stazione carabinieri di Riparbella e un’ambulanza della Croce rossa militare per garantire eventuale assistenza sanitaria.

Gli ordigni bellici non devono essere mai toccati ma segnalati alle forze dell’ordine che attivano il protocollo di sicurezza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità