Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Cronaca martedì 04 luglio 2017 ore 18:20

Fuoco e fumo, evacuato un residence a Castiglione

In seguito al terribile incendio scoppiato nella pineta, 800 persone sono state allontanate in via precauzionale. Il fumo è alle porte di Grosseto



CASTIGLIONE DELLA PESCAIA — Sta interessando circa 120 ettari di vegetazione e pinete il rogo scoppiato intorno alle 13 fra Riva del Sole e Roccastrada.

Poco dopo le 16, i vigili del fuoco hanno ordinato l'evacuazione del residence Le Cannucce. Più di ottocento le persone sono state invitate a lasciare la struttura in via precauzionale fino a quando le fiamme non saranno domate. Sul posto le forze dell'ordine, i mezzi del 118, il sindaco di Castiglione Giancarlo Farnetani.

Per spengere l'incendio sono in azione sedici squadre di vigili del fuoco, numerosi volontari, quattro elicotteri e due canadair. Al momento il rogo è sotto controllo e in alcune zone sono iniziate le operazioni di bonifica. Il fumo è ancora visibile a decine di chilometri di distanza ed è arrivato a lambire le alle porte di Grosseto.

Dalle 15 sono state sospese le vorse della linea degli autobus della Tiemme fra Castiglione della Pescaia e le Rocchette. Rallentamenti anche per il traffico.

Nel frattempo altri incendi sono scoppiati nella zona di Monte Argentario e sul monte Amiata, nella zona di Montelaterone, nel Comune di Arcidosso.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il commissario per l'emergenza Covid Figliuolo: "Sarà un'apertura graduale visto il buon andamento della campagna vaccinale contro il Covid-19"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità