Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:10 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Tu si 'na cosa grande», l'emozione di Paola Turci che canta per Francesca Pascale

Cronaca mercoledì 02 agosto 2017 ore 14:55

Chiazza d'olio, 70 metri di mare non balneabili

La zona è quella a sud del porticciolo di Vada, il sopralluogo ha confermato che si tratta di uno sversamento di idrocarburi. Interpellata Arpat



ROSIGNANO M.MO — Questa mattina, nelle vicinanze del Porticciolo di Vada, è stata avvistata una chiazza d’olio in mare. Il sopralluogo effettuato dal personale tecnico del Comune di Rosignano Marittimo e dell’Ufficio Locale Marittimo di Vada ha confermato la presenza di uno sversamento da idrocarburi provenienti dal mare, nello specchio d’acqua antistante il Fosso Circolare e la relativa battigia, per una estensione di circa metri 70 a sud del suddetto fosso.

Gli uffici comunali hanno proceduto immediatamente a interessare Arpat e contattare una ditta specializzata per l’intervento di ripristino. Inoltre, a scopo cautelativo, per la tutela della salute pubblica con ordinanza sindacale n° 394/2017 si è provveduto all’interdizione temporanea del tratto di mare e del relativo primo metro di arenile (battigia) a sud del Fosso Circolare, per una lunghezza pari a 70 metri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nella notte. Una volta sul posto i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità