Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:26 METEO:FIRENZE15°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Cronaca giovedì 17 agosto 2017 ore 15:35

Vita dura per i campeggiatori abusivi

L'operazione di stamane sulle spiagge di Rosignano contro i campeggiatori abuisivi

Soltanto questa mattina sulle spiagge fra Lillatro e Pietrabianca la municipale ha rilevato e sanzionato 25 situazioni di campeggio abusivo



ROSIGNANO MARITTIMO — I controlli sono scattati questa mattina alla 7,30 e si sono protratti fino alle 10. I vigili urbani, coadiuvati da personale della capitaneria di porto di Vada e del commissariato di pubblica sicurezza di Rosignano Solvay, ha individuato ben 25 situazioni di campeggio abusivo, sanzionando con 200 euro di multa i responsabili.

"Gli agenti - hanno poi fatto sapere dal Comune - hanno rilevato veri e propri accampamenti con tende, materassi e barbecue portatili, allestiti per cene e pernottamenti in spiaggia. Queste attività sono espressamente vietate dal Regolamento comunale del Demanio Marittimo, che all’articolo 34 detta una serie di prescrizioni sull’uso delle spiagge. Tra queste il divieto di campeggiare, accendere fuochi, anche se confinati in bracieri e simili contenitori, nonché lasciare nelle aree libere dalle ore 20 alle ore 8 ombrelloni, sedie a sdraio, tende e altre attrezzature. La violazione comporta il pagamento di una sanzione amministrativa di 200 euro".

In tutto, hanno infine precisato, "sono state accertate 25 violazioni a carico di altrettanti cittadini italiani e stranieri (peruviani e rumeni) residenti in Italia. Inoltre è stata sequestrata una tenda incustodita".

Nei prossimi giorni proseguiranno le attività di controllo congiunto tra le forze di polizia presenti sul territorio, la polizia municipale e la capitaneria di porto, su varie zone e del territorio comunale, per prevenire le situazioni di abusivismo che si sono intensificate in modo consistente nel corso dell’estate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Politica