Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:20 METEO:FIRENZE18°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, crolla un palazzo di 12 piani: un bambino viene estratto vivo dalle macerie

Attualità martedì 09 gennaio 2018 ore 16:30

Progetti pilota contro l'erosione della costa

Il Ministero dell'ambiente ha finanziato con 1,3 milioni di euro tre interventi pilota sulle coste di Vada, San Vincenzo e Follonica



SAN VINCENZO — Questa mattina, nella sala consiliare della Torre, è stato presentato il protocollo d’intesa siglato tra il Ministero dell’ambiente e la Regione Toscana contro l’erosione costiera. Si tratta di un’iniziativa che prevede la realizzazione di interventi pilota per la difesa della costa dal fenomeno dell’erosione e dagli effetti dei cambiamenti climatici sulla costa di Piombino, Rosignano Marittimo e della stessa San Vincenzo, dove è previsto il ripascimento dell’arenile. Lavori per i quali il Ministero dell’ambiente ha investito 1,3 milioni di euro e che tengono conto delle recenti direttive europee, delle norme nazionali, regionali e dello stesso protocollo di gestione delle zone costiere del Mediterraneo firmato a Madrid nel 2008. 

A presentare l’iniziativa, di grande rilevanza per affrontare un fenomeno come l’erosione costiera che sta modificando il paesaggio e arrecando notevoli danni alle attività balneari, sono stati il sottosegretario di Stato del Ministero dell’ambiente, l’onorevole Silvia Velo, l’assessore regionale all’ambiente e alla difesa del suolo, Federica Fratoni, che hanno siglato il protocollo, il consigliere regionale Gianni Anselmi e il sindaco di San Vincenzo, Alessandro Bandini

"Come Ministero - ha sottolineato Velo - abbiamo messo a punto delle linee guida a livello nazionale per combattere l'erosione della costa, coinvolgendo i maggiori esperti, con l'obiettivo di realizzare interventi il più possibile efficaci. La Toscana ha realizzato dei progetti che sono subito cantierabili e con il protocollo abbiamo deciso così di realizzare degli interventi pilota. Un ulteriore passo a difesa di quel meraviglioso mare che è il Mediterraneo".

A Vada, nel comune di Rosignano Marittimo, saranno realizzate alcune scogliere oltre ad interventi di ripascimento, per i quali la Regione Toscana ha attualmente in corso la procedura di gara per l'affidamento dei lavori;

A San Vincenzo il progetto prevede il ripascimento dell'arenile. Nel primo lotto di lavori sarà riconfigurata la scogliera sommersa a sud del porto oltre ad un intervento di ripascimento, la cui progettazione esecutiva è in corso di conclusione da parte del Comune di San Vincenzo in virtù dell'accordo di collaborazione sottoscritto con la Regione Toscana il 9 novembre 2016;

Il terzo intervento sarà di riequilibrio e ripascimento dell'arenile della costa est del golfo di Follonica (primo stralcio), la cui progettazione è in corso da parte della Regione Toscana.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il piccolo si trovava in un dirupo a 3 chilometri da casa. E' in buone condizioni. Un giornalista ha sentito un lamento e ha chiamato i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Attualità

CORONAVIRUS