Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:59 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Attualità martedì 09 gennaio 2018 ore 16:30

Progetti pilota contro l'erosione della costa

Il Ministero dell'ambiente ha finanziato con 1,3 milioni di euro tre interventi pilota sulle coste di Vada, San Vincenzo e Follonica



SAN VINCENZO — Questa mattina, nella sala consiliare della Torre, è stato presentato il protocollo d’intesa siglato tra il Ministero dell’ambiente e la Regione Toscana contro l’erosione costiera. Si tratta di un’iniziativa che prevede la realizzazione di interventi pilota per la difesa della costa dal fenomeno dell’erosione e dagli effetti dei cambiamenti climatici sulla costa di Piombino, Rosignano Marittimo e della stessa San Vincenzo, dove è previsto il ripascimento dell’arenile. Lavori per i quali il Ministero dell’ambiente ha investito 1,3 milioni di euro e che tengono conto delle recenti direttive europee, delle norme nazionali, regionali e dello stesso protocollo di gestione delle zone costiere del Mediterraneo firmato a Madrid nel 2008. 

A presentare l’iniziativa, di grande rilevanza per affrontare un fenomeno come l’erosione costiera che sta modificando il paesaggio e arrecando notevoli danni alle attività balneari, sono stati il sottosegretario di Stato del Ministero dell’ambiente, l’onorevole Silvia Velo, l’assessore regionale all’ambiente e alla difesa del suolo, Federica Fratoni, che hanno siglato il protocollo, il consigliere regionale Gianni Anselmi e il sindaco di San Vincenzo, Alessandro Bandini

"Come Ministero - ha sottolineato Velo - abbiamo messo a punto delle linee guida a livello nazionale per combattere l'erosione della costa, coinvolgendo i maggiori esperti, con l'obiettivo di realizzare interventi il più possibile efficaci. La Toscana ha realizzato dei progetti che sono subito cantierabili e con il protocollo abbiamo deciso così di realizzare degli interventi pilota. Un ulteriore passo a difesa di quel meraviglioso mare che è il Mediterraneo".

A Vada, nel comune di Rosignano Marittimo, saranno realizzate alcune scogliere oltre ad interventi di ripascimento, per i quali la Regione Toscana ha attualmente in corso la procedura di gara per l'affidamento dei lavori;

A San Vincenzo il progetto prevede il ripascimento dell'arenile. Nel primo lotto di lavori sarà riconfigurata la scogliera sommersa a sud del porto oltre ad un intervento di ripascimento, la cui progettazione esecutiva è in corso di conclusione da parte del Comune di San Vincenzo in virtù dell'accordo di collaborazione sottoscritto con la Regione Toscana il 9 novembre 2016;

Il terzo intervento sarà di riequilibrio e ripascimento dell'arenile della costa est del golfo di Follonica (primo stralcio), la cui progettazione è in corso da parte della Regione Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità