Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La festa dell’Alcione per la promozione in serie C: è la prima volta in 72 anni

Attualità sabato 23 aprile 2016 ore 17:49

L'uomo delle bolle diventa una star

Boris Egorov

Dopo le minacce a Viareggio e l'hashtag di solidarietà sui social, Boris Egorov è stato invitato al festival degli artisti di strada a Certaldo



CERTALDO — La diffusione del video con le minacce ricevute da un negoziante in passeggiata a Viareggio e annessa 'annaffiatura' con una canna dell'acqua è stata virale. E così Boris Egorov, ormai noto come 'l'uomo delle bolle' per le sue creazioni di sapone che incantano grandi e piccoli nelle strade è diventato all'improvviso un personaggio noto a tutti. 

A tal punto che, oltre ad essersi conquistato l'hashtag #iostoconboris, ora si è guadagnato anche l'invito ufficiale del Comune di Certaldo a partecipare al festival 'Mercantia'. 

A rivolgerglielo sono il sindaco di Certaldo, Giacomo Cucini, e il direttore artistico Alessandro Gigli. "La sensibilità dei Comuni è molto cambiata e la presenza degli artisti oggi è non solo accettata, ma anche regolamentata, perciò sono da condannare in modo deciso fatti come questo, singoli episodi di intolleranza che mostrano come l'artista non sempre venga apprezzato per quello che veramente è: una persona con una sua professionalità unita alla straordinaria capacità di parlare al cuore delle persone, ma anche una presenza che dà colore e attrattività ai centri urbani - scrivono in una nota congiunta - Stiamo cercando di contattarlo e speriamo che accetti e possa essere con noi. La sua presenza sarebbe una simbolica testimonianza del bisogno di libertà e di potersi esprimere di cui non solo l'arte di strada, ma l'arte in genere necessita per esser tale. Anche noi diciamo #iostoconboris e lo aspettiamo a Certaldo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno