Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:24 METEO:FIRENZE16°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turista italiana bloccata sugli scogli in Spagna: il video del salvataggio in elicottero a pochi centimetri dalle onde
Turista italiana bloccata sugli scogli in Spagna: il video del salvataggio in elicottero a pochi centimetri dalle onde

Cronaca venerdì 18 agosto 2017 ore 16:33

Usa un cardellino come esca per catturarne altri

Il povero uccellino era legato e attirava altri esemplari della stessa specie che poi venivano catturati facendo calare una rete su di loro



CAMPIGLIA MARITTIMA — Un uomo di 36 anni è stato arrestato dai carabinieri della forestale per bracconaggio. Nella zona Lavoriere i militari hanno notato l'uomo mentre piazzava una rete con un esemplare di cardellino legato ad un filo, come richiamo. Il povero animale legato attirava altri esemplari della stessa specie, poi catturati facendo calare la rete velocemente su di loro. 

Nella casa dell'uomo i carabinieri forestali hanno trovato altri 36 esemplari. E’ stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria per cattura e detenzione di fauna selvatica protetta, oltre che per maltrattamento di animali, dovuto al brutale sistema di costrizione del richiamo.

La cattura in natura di esemplari di cardellino, vietata dalla legge e sanzionata penalmente, alimenta un purtroppo florido mercato clandestino, particolarmente attivo in provincia di Napoli, dove persiste una tradizione del mantenimento in cattività di questi uccelli per il canto melodioso. Solo cardellini nati da allevamento autorizzato, accompagnati da documentazione comprovante l’origine lecita e muniti dello specifico anello di identificazione possono essere legittimamente detenuti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno