Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità giovedì 18 marzo 2021 ore 18:45

Covid, Toscana in arancione fino al 28 Marzo

EUGENIO GIANI SU TOSCANA ARANCIONE CON ZONE ROSSE MIRATE - dichiarazione

Il governatore Giani: "L'incidenza dei contagi è inferiore alla soglia limite e possiamo pensare, ragionevolemente, di restare in arancione"



TOSCANA — La Toscana resterà in zona arancione anche la prossima settimana, seppure costellata da zone rosse localizzate dove l'incidenza dei contagi da Covid supera la soglia-limite dei 250 casi ogni centomila abitanti. Lo ha confermato il presidente della Regione Eugenio Giani anche se, come sempre, l'ultima parola spetterà, domani, al ministro della salute Speranza, alla luce del nuovo monitoraggio dell'Istituto superiore di sanità.

"L'aumento dei casi positivi ce lo aspettavamo, l'anno scorso il punto massimo fu il 20 Marzo, oggi siamo al 18 Marzo e quella memoria storica ci porta a prevedere che questi sono i giorni del picco, i più delicati - ha detto Giani - L'incidenza settimanale dei contagi è sui 246 casi ogni centomila abitanti, quindi sotto la soglia dei 250. La Toscana può pensare, ragionevolmente, di rimanere in zona arancione anche la prossima settimana ritagliando la zona rossa dove la soglia viene superata".

Nella settimana in corso sono in zona rossa le province di Pistoia, Prato e Arezzo e 11 Comuni, con quello di Seravezza entrato nella zona di massime restrizioni oggi. Sono in tutto 74 i Comuni dove le scuole sono state chiuse, con tutti gli studenti in dad a parte quelli con bisogni speciali. 

Per quanto riguarda la prossima settimana, le aree più a rischio di entrare in zona rossa sono l'Empolese Valdelsa, la Versilia, la bassa Valdera.

Dall'11 al 17 Marzo la Toscana ha registrato 9.089 nuovi casi di Covid e il tasso di occupazione dei posti letto Covid di terapia intensiva, cresciuto progressivamente dal 30 al 40% nelle prime due settimane di Marzo, nei 4 giorni successivi è rimasto stabile al 40% (10% in più della soglia di sicurezza). Resta invece molto al di sotto del limite di guardia il tasso di occupazione dei posti letto Covid di area non critica, giunto al 29% (la soglia massima è il 40%).

Qui sotto l'andamento dei nuovi positivi dall'8 Marzo ad oggi:

18 Marzo - 1.513 nuovi casi

17 Marzo - 1.275 casi

16 Marzo - 1.247 casi

15 Marzo - 1.106 casi

14 Marzo - 1.305 casi

13 Marzo - 1.326 casi

12 Marzo - 1.304 casi

11 Marzo - 1.488 casi

10 Marzo - 1.293 casi

9 Marzo - 1.001 casi

8 Marzo - 1.000 casi

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un effetto collaterale che si è verificato nella studentessa è quello di aver sempre sete. Il virologo Pregliasco l'ha presa in cura
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità