Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità venerdì 16 aprile 2021 ore 14:35

Covid, si cambia, zone gialle e riaperture dal 26 Aprile

L'indiscrezione è stata diffusa dall'Ansa al termine della cabina di regia del governo. Conferenza stampa di Draghi e Speranza rinviata alle 15.30



ROMA — Potrebbe essere anticipato a lunedì 26 Aprile il ripristino delle zone gialle 'rafforzate' e l'inizio del calendario di riaperture delle attività chiuse o ridotte per contenere l'epidemia di Covid.

La novità è stata diffusa dall'agenzia Ansa come indiscrezione emersa al termine della cabina di regia fra gli esperti del comitato tecnico scientifico e il governo sul nuovo monitoraggio dell'epidemia dell'Istituto superiore di sanità.

Nel dettaglio, dal 26 Aprile, resta il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino ma nelle regioni con dati da zona gialla (Rt inferiore a 1) potranno riaprire le attività di ristorazione, anche a cena, oltre a quelle sportive e di spettacolo effettuate all'aperto.

Sempre dal 26 aprile in zona gialla e arancione i dirigenti scolastici dovranno riattivare la didattica in presenza tutte le scuole, anche le superiori, così come i corsi universitari.

Vedremo nella conferenza stampa convocata dal premier Draghi e dal ministro della salute Speranza per le 15.30 di oggi se questi provvedimenti saranno confermati e ufficializzati e cosa prevede il calendario delle riaperture anche nel mese di Maggio.

La Toscana è attualmente in zona arancione e dovrebbe restarci anche la prossima settimana. La conferma ufficiale arriverà dal ministro Speranza entro stasera.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un effetto collaterale che si è verificato nella studentessa è quello di aver sempre sete. Il virologo Pregliasco l'ha presa in cura
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità