Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità lunedì 30 marzo 2020 ore 18:00

Tirrenia ferma i traghetti per Sicilia e Sardegna

La compagnia motiva lo stop a causa del sequestro dei conti da parte dei commissari. Mit e Mise annunciano un incontro urgente con i commissari



ROMA — Stop ai collegamenti marittimi in continuità territoriale con Sardegna, Sicilia e Isole Tremiti. Cin, la società del Gruppo Onorato Armatori ha bloccato le corse programmate già da oggi di Tirrenia su tutte le linee in convenzione con la Sardegna, la Sicilia e le Tremiti. Come riposta l'agenzia Ansa, lo ha annunciato in  una nota la compagnia Tirrenia spiegando che la decisione è causata dal sequestro conservativo fatto dai commissari di Tirrenia dei conti correnti di Cin "in questo momento così drammatico per il Paese".

Dal Gruppo Onorato fanno inoltre sapere, secondo quanto riporta l'Ansa, che la società è liquida ma il blocco dei conti correnti le impedisce di operare.  

"In seguito a quanto sopra - spiegano dal Gruppo Onorato - l'attività di Cin, compagnia che svolge in convenzione con lo Stato il servizio di continuità territoriale via mare per le isole, è stata paralizzata. Pertanto, con decorrenza immediata, sarà impossibile continuare lo svolgimento di detto servizio e già le corse programmate per oggi su tutte le linee in convenzione con la Sardegna, la Sicilia e le Tremiti non verranno effettuate".

Riguardo al sequestro conservativo sui conti correnti di Tirrenia Cin da parte dei commissari, in una nota congiunta del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture e del Ministero dello Sviluppo economico precisano che "tale decisione è stata assunta dall'organo commissariale in autonomia e indipendenza di giudizio, sulla scorta di un parere favorevole reso da parte del Comitato di Sorveglianza". 

Mit e Mise, che assicurano la garanzia sui trasporti per tutte le isole fanno sapere che convocheranno urgentemente il collegio commissariale e Tirrenia Cin perché vengano "adeguatamente contemperati - e se possibile tutelati - tutti gli interessi in gioco". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno