Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pallone spia cinese colpito e abbattuto: le immagini della caduta in Usa

Attualità mercoledì 19 agosto 2020 ore 20:45

Estate con il Covid, in Toscana 33 focolai attivi

foto di repertorio

Da Luglio ne sono maturati 13 a cui se ne sono aggiunti 17 la scorsa settimana. Circoscritti i focolai dei due centri di accoglienza migranti



TOSCANA — Dai primi di Luglio ad oggi, i focolai di infezione da SarsCov2 attivi in Toscana sono 33, di cui 17 individuati la corsa settimana, per un totale di 151 persone. Sono composti da un minimo di 2 a un massimo di 25 positivi collegati fra loro. Il dato è stato reso noto la Regione.

La Asl che nell'ultimo bollettino regionale ha registrato il maggior numero di casi è quella di nord ovest, competente per le province di Lucca, Massa, Pisa e Livorno,. Ed è la stessa Asl a specificare in una nota che i tre focolai di cittadini stranieri individuati nella zona delle Apuane ai primi di Agosto sono stati circoscritti: quello della casa famiglia di Carrara che ospita migranti nigeriani ha portato a individuare 19 positivi e a mettere in isolamento 36 persone mentre il neonato partorita dalla donna che per prima è risultata contagiata da Covid è risultato negativo. Per quanto riguarda il secondo focolaio che invece ha interessato una comunità di cittadini domenicani, 5 sono gli infettati e 70 i contatti già accertati e quindi in isolamento, ma l’indagine epidemiologica continua; sono stati invece messi in isolamento e sottoposti a tampone i 55 ospiti di un centro di prima accoglienza di Massa e gli esami sono tutt’ora in corso.

Anche il focolaio generato a Piombino da un giovane di 23  anni tornato da un viaggio di studio nel nord Italia è sotto controllo, sono stati effettuati 30 tamponi e, ad oggi, sono in isolamento 7 contagiati e altri 4 casi sospetti, fra cui 2 residenti a Campiglia.

Altri focolai attivi in Toscana sono formati da persone, per lo più giovani, rientrate dall'estero in varie località dell'aretino e del senese e hanno contagiato un numero variabile di contatti stretti, fra cui una bambina di 6 anni di Montevarchi. 

Un uomo di 34 anni di Massarosa, tornato da un viaggio in Spagna, è invece ricoverato in terapia intensiva e ha contagiato il padre, la madre, il fratello e la compagna.

(Vedi qui sotto gli articoli collegati)


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno