Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:33 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Federer lascia il tennis: l'ultimo punto, l'abbracco con Nadal e le lacrime

Cronaca lunedì 07 novembre 2016 ore 10:47

Auto impazzita, otto feriti, c'è anche un bimbo

Il piccolo era sulla bicicletta del padre quando l'auto guidata da un anziano è piombata come un missile. La folle corsa è finita su un'altra macchina



FIRENZE — Paura in centro a Firenze, a due passi da Santa Croce. Secondo una prima ricostruzione la macchina ha prima travolto padre e figlio in bicicletta, poi ha urtato un taxi e alla fine altre auto in sosta e diversi pedoni. Il tutto prima di colpire un'ultima auto che a causa del colpo è stata catapultata contro la vetrina di un negozio. 

L'incidente è avvenuto questa mattina in via dei Benci, in pieno centro a Firenze, non lontano da piazza Santa Croce. Il bambino è stato portato in ospedale in codice rosso. Gravi anche le condizioni del padre, mentre le condizioni degli altri pedoni coinvolti e del conducente dell''altra auto non desterebbero preoccupazione.

In ospedale è stato portato anche l'anziano, di 75 anni. Sul posto sono intervenuti polizia municipale, polizia di Stato e sanitari del 118 con quattro ambulanze. 

Chiusa al traffico via de' Benci per consentire ai vigili urbani di effettuare i rilievi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una 35enne toscana ha perso la vita nell'incidente avvenuto su una strada statale del Cosentino. Ferito il conducente dell'autoarticolato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità