Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:50 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Attualità domenica 18 ottobre 2020 ore 18:50

Covid, appello di Giani alla responsabilità dei cittadini

Eugenio Giani
Eugenio Giani

Il presidente della Regione all'Anpas: "Supereremo i 1000 contagi e ci stabilizzeremo sui 1100-1200. Nei prossimi 3 mesi l'arma è la prevenzione"



FIRENZE — Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha partecipato all'assemblea regionale dell'Anpas, l'associazione delle pubbliche assistenze e in quella sede ha parlato di cosa ci aspetta in questa nuova fase della pandemia di Covid.

"Oggi in regione abbiamo superato i 900 contagi, superemo i mille e ci stabilizzeremo fra i 1.100 e i 1.200 casi al giorno di contagio - ha detto Giani - Cambia la natura del virus, cambia il modello di contagio. Abbiamo davanti tre mesi difficili, in attesa del farmaco o del vaccino. Tre mesi nei quali la prevenzione sarà la nostra arma. E per questo il volontariato deve essere in prima linea nel diffondere il sentimento di responsabilità fra i cittadini".

E un appello alla responsabilità è stato rivolto da Giani ai toscani anche con un post su Facebook.

"Molto del contrasto al Coronavirus dipende dai nostri comportamenti individuali, dal nostro senso di responsabilità - ha scritto Giani - Usiamo le mascherine, manteniamo le dovute distanze e igienizziamo quanto più possibile le mani. Se riusciamo a garantire questi comportamenti contrasteremo il contagio, salvaguardando tutta la comunità!".

Oggi in Toscana sono stati segnalati 906 nuovi positivi con cinque deceduti. E' il picco per quanto riguarda i nuovi contagi e segue il trend nazionale, dove i casi sono stati quasi dodicimila.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operaio ha 49 anni e ha riportato alcune fratture, è grave. L'incidente è avvenuto in un cantiere navale. Un altro incidente a Sestino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità