Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:02 METEO:FIRENZE21°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Wimbledon, Sonego show contro Gaston: è suo il punto più bello della giornata

Attualità mercoledì 09 febbraio 2022 ore 16:10

Bollette da incubo, città a luci spente in Toscana

Iniziativa dell'Anci contro il caro bollette. Il Comune di Firenze stacca la corrente a Palazzo Vecchio e Ponte Vecchio. Adesioni in molti Comuni



FIRENZE — I rincari dell'energia mettono in crisi i bilanci comunali in tutta la Toscana, l'Anci Toscana ha stimato aumenti per 30 milioni di euro, solo la città di Firenze ha stimato un aumento di 7,5 milioni. Oltre 1 milione di euro gli aumenti che interessano gli impianti sportivi solo nel capoluogo.

Luci spente nei Comuni. Una protesta simbolica in programma per il 10 Febbraio alle 20 vedrà staccare la luce per 30 minuti a Municipi e monumenti in tutta Italia, l'Anci guidata dal sindaco di Bari Antonio Decaro stima per le amministrazioni comunali un aggravio di almeno 550 milioni di euro, su una spesa per l'energia elettrica di circa 1,8 miliardi di euro all'anno.

Il presidente di Anci Toscana, Matteo Biffoni, ha spiegato "Aderiamo con convinzione all’iniziativa contro il caro bollette, che vedrà tutti i Comuni italiani spegnere le luci di un monumento simbolo della loro città. Come amministratori toscani vogliamo mandare un segnale chiaro al governo sulla necessità di ulteriori trasferimenti per coprire queste spese. Proprio un nostro Comune, quello di Rapolano Terme, aveva per primo annunciato questa forma di protesta simbolica. L’aumento dei costi dell’energia che colpisce imprese e cittadini rappresenta la priorità di lavoro ma è indubbio che questi rincari sono assolutamente insostenibili anche per i Comuni: il rischio è quello di non riuscire a chiudere i bilanci di previsione senza intervenire su tariffe e servizi per poter pagare le bollette. E’ una prospettiva che gli enti locali, dopo le generali difficoltà della pandemia, non possono neppure prendere in considerazione. Al governo chiediamo anche un rallentamento sulle procedure di morosità".

Il sindaco della Città metropolitana di Firenze, Dario Nardella, ha annunciato lo spegnimento di Palazzo Vecchio, Ponte Vecchio e Palazzo Medici Riccardi.

Sono tante le adesioni che arrivano dalle amministrazioni toscane. A Livorno le luci della facciata del Palazzo Comunale resteranno spente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il pauroso incidente ha coinvolto due moto durante le prove libere pre gara di Coppa Italia. Un altro pilota è in condizioni gravi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca