Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:31 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità lunedì 08 febbraio 2016 ore 17:24

Vino, cresce l'export della Toscana

Con un +22 per cento il vino toscano è sempre più in primo piano a livello internazionale, un ottimo modo per iniziare la sesta edizione di Buy Wine



FIRENZE — Gli ultimi dati sull'export confermano il buon periodo della Toscana. A rivelarlo è stata Toscana Promozione, l'agenzia della Regione Toscana per la promozione economica, durante una conferenza stampa che si è tenuta oggi con l'assessore all'agricoltura Marco Remaschi. 

Cresce sempre più la richiesta internazionale del vino toscano. Gli ultimi dati dell'export sono molto positivi per la nostra Regione con un a crescita, nel 2015 rispetto all'anno precedente, del 22 per cento, mentre la media italiana è del 5,4% e le aree di mercato principali per il vino toscano a denominazione d'origine controllata sono l'America settentrionale, l'Europa e il Giappone. Secondo le elaborazioni di Toscana promozione, presentate dall'assessore Marco Remaschi, il 2015 vede l'export vinicolo della Toscana a quota 923,4 milioni di euro. Un dato che porta la Toscana al secondo posto in Italia per valore di esportazione, dopo il veneto e prima del Piemonte.

Secondo l'Osservatorio di Business Strategies Paesi Terzi, a cura di Nomisma Wine Monitor, nel 2015 la Toscana ha registrato un vero e proprio boom di esportazioni verso i paesi extra Ue, con una crescita del 29,4%, contro il 9% della media italiana. A trainare sono soprattutto le vendite di vino toscano in Usa (+47,3% contro il già ottimo +15,3% nazionale) ma anche con il salto di qualità sulla Cina (+44,9% contro +16,9%) e il Canada (+33,7% contro il 13,4%).

Un ottimo modo per iniziare la sesta edizione di Buy Wine la manifestazione organizzata da Toscana promozioni con l'obiettivo di favorire l'incontro tra produttori vinicoli e buyers internazionali che si terrà il 12 e 13 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze.

Saranno presenti 240 operatori internazionali provenienti da 36 paesi e 200 produttori provenenti da tutta la Toscana. Altra manifestazione per far conoscere il vino toscano è Anteprime di toscana che porterà l'eccellenza vinicola su tutto il nostro territorio.

Servizio di Serena Margheri
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente mortale nei pressi della stazione di Montale-Agliana dove un uomo è stato travolto da un convoglio. Disagi sulla tratta Firenze-Viareggio
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca