Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 24 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cagliari-Fiorentina, stadio in piedi per omaggio a Ranieri che si commuove

Cronaca venerdì 12 aprile 2024 ore 17:48

Botte agli agenti e si barricano in un locale

Due uomini sono finiti in manette per resistenza a pubblico ufficiale. L'aggressione avvenuta durante un controllo della municipale



FIRENZE — Aggrediscono gli agenti della polizia municipale durante un controllo e poi si barricano all'interno di un locale. E' accaduto a Firenze, dove due uomini sono finiti in manette per resistenza a pubblico ufficiale.

Il fatto risale allo scorso 3 Aprile. Sulla base di quanto ricostruito, quel giorno una pattuglia della municipale avrebbe notato uno scooter transitare a forte velocità e fermarsi nei pressi di un locale. Gli agenti si sono quindi affiancati al veicolo chiedendo i documenti al conducente e quest’ultimo, almeno in un primo momento, si sarebbe dimostrato collaborativo.

Dagli accertamenti è subito emerso che lo scooterista era alla guida del mezzo senza patente, che gli era stata revocata.  I problemi sarebbero iniziati quando è emerso che anche il proprietario del veicolo, un parente del conducente che nel frattempo si era avvicinato, sarebbe dovuto essere sanzionato per l’incauto affidamento dello scooter a una persona senza patente.

L’uomo sarebbe andato in escandescenza, aggredendo e oltraggiando la pattuglia e, a dargli manforte, sarebbero usciti anche alcuni clienti del locale.

In quel frangente uno degli agenti sarebbe stato colpito con un pugno, finendo a terra privo di sensi. E' stato dopo il ferimento dell’agente che i due aggressori si sarebbero poi barricati all’interno del locale.

Per mettere un punto alla vicenda sono dovute intervenire altre pattuglie della municipale e della polizia di Stato. Alla fine i due sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale.

L’agente ferito è stato soccorso e portato in ospedale dove gli è stato diagnosticato un trauma cranico con referto di alcuni giorni.

Sulla base di quanto emerso, nei confronti dell'attività è scattata una sospensione della licenza per 10 giorni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno