Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:37 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Attualità venerdì 04 agosto 2017 ore 15:32

Caldo infernale, il centralino del 118 è bollente

Quasi cinquecento chiamate nei primi tre giorni di agosto alle centrali operative della Asl Toscana Centro. Quasi sempre si tratta di persone anziane



FIRENZE — Giramenti di testa, cali di pressione e malori improvvisi. Colpa del soffio infernale dell'anticiclone 'Lucifero' che non ha risparimato i telefoni delle centrali operative del 118 di Firenze-Prato e Pistoia-Empoli. Sono già state infatti 457 le chiamate arrivate nei primi tre giorni agosto per chiedere aiuto agli infermieri che danno suggerimenti immediati e indirizzano, se necessario, da un medico. “Pronto sono solo, ho 85 anni e non ho il condizionatore. Con questo caldo mi sento male, mi gira la testa e non so cosa fare”: questa la telefonata tipo. 

In generale sono soprattutto gli anziani a telefonare, ma anche le persone che vivono sole in difficoltà nel gestire malori e disturbi come eccessiva sudorazione, gonfiori, vertigini e sonnolenza. Le cause di questi disagi, spiega Claudio Becorpi medico della Centrale Operativa 118 Firenze-Prato, "possono per esempio essere causate da un inizio di disidratazione –spiega il medico- soprattutto negli anziani che avvertono poco la sensazione della sete”.

La tempesta di telefonate per i problemi legati al caldo è iniziata già nei mesi scorsi: a giugno le chiamate sono state 4.542 e a luglio 4.292. Quasi sempre si è trattato di una consulenza telefonica senza la necessità di avviare la missione di soccorso. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna è deceduta e due persone sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto sull'Autostrada A1, sul posto vigili del fuoco e 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Cronaca

Monitor Consiglio