Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°26° 
Domani 23°35° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 24 luglio 2019

Attualità martedì 01 agosto 2017 ore 18:09

Lucifero porta il caldo infernale in Toscana

Settimana di caldo infernale con temperature oltre i 40 gradi. E' l'effetto di Lucifero, l'anticiclone nordafricano dal Sahara. Il picco a Firenze



FIRENZE — L'effetto Lucifero si è fatto sentire. Il caldo ha invaso la Toscana con punte fino ai 40° soprattutto nelle zone centrali e sulla costa. L'aria stagnante, con poche insidie temporalesche, se non per qualche possibile episodio sui settori alpini e prealpini.

L'ondata di caldo record durerà per almeno una settimana, e anche oltre. Una piccola tregua, con inserimenti di refoli di aria fresca, è prevista soltanto in quota per il 7 agosto, con possibili temporali sul Centro-Est delle Alpi e nell'area appenninica.

Le città più calde della Toscana sono state Firenze e Grosseto. Se esposti al sole a Firenze la percezione termica potrà essere prossima o superiore a 50 gradi sia oggi che domani.

Queste le previsioni biometeo del Cibic, il Centro interdipartimentale di bioclimatologia dell''Università di Firenze, in base alle quali la protezione civile del Comune fiorentino ha emesso per oggi un''allerta arancione per il caldo, per domani quella massima, ovvero rossa, rinnovando le raccomandazioni soprattutto a tutela degli anziani, dei bambini e dei soggetti fragili.

Riguardo alle previsioni per oggi in Toscana, come si legge dal sito di Cibic, il disagio da caldo diverrà molto intenso al pomeriggio quando si potranno percepire temperature prossime a 41-42 gradi accompagnate tuttavia da tassi di umidità dell'aria fortunatamente molto bassi. 

Al contrario lungo la costa le temperature si manterranno 3-5 gradi inferiori rispetto alle zone interne ma con tassi di umidità decisamente più elevati e condizioni di afa per valori percepiti prossimi a 40. Se esposti al sole, nei grandi centri urbani posti sulle zone interne (Firenze in primis), si potranno percepire valori anche di 50-52 gradi".

Per domani l'ondata di calore potrà determinare ancora una volta valori massimi percepiti anche superiori a 40 gradi, in particolare sui capoluoghi posti lungo la Valle dell'Arno e in caso di esposizione al sole la percezione termica potrà essere prossima anche superiore a 50.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca