Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Cronaca giovedì 17 marzo 2022 ore 19:25

Caos treni, baco informatico manda tutto in tilt

Una giornata di passione sul nodo fiorentino con ripercussioni in mezza Italia. La colpa è di un baco informatico sui sistemi di segnalazione



FIRENZE — Il cervellone che gestisce il sistema di segnalazione è andato in tilt ed ha provocato cancellazioni di treni e ritardi fino a 300 minuti in mezza Italia. Disagi sono stati registrati oltre che a Santa Maria Novella anche alle stazioni di Milano e Roma. 

Una reazione a catena innescata nel cuore della notte a Firenze - Campo di Marte ha provocato forti ritardi per tutta la giornata sull'intera tratta ferroviaria nazionale. Il nodo ferroviario del capoluogo è andato in tilt tra le stazioni di Campo di Marte e Rovezzano. 

Il Gruppo Ferrovie dello Stato ha spiegato nel corso della giornata che "Il problema generato questa mattina dai sistemi di segnalazione prodotti da Bombardier Transportation è dovuto ad un bug informatico già mitigato nelle prime ore da un intervento tecnico su tutta la rete. Alstom si scusa per l’inconveniente causato ai passeggeri ed è impegnata a fornire tutto il supporto necessario a Rfi per tenere monitorato il sistema di comando centralizzato e computerizzato del traffico, a beneficio di tutta la rete".

Il precedente. L'ultimo grande blocco risaliva allo scorso 4 Dicembre 2021 sempre per un problema informatico sull'apparato centrale computerizzato multistazione da 40 milioni di euro, installato il giorno stesso con l'obiettivo di garantire maggiore regolarità al servizio.

L'allarme nella notte. E' scattato alle 3 e da quel momento la circolazione è andata in tilt. Il picco dei ritardi fino a 300 minuti, ha coinvolto gli Intercity Notte in viaggio dalla sera precedente oltre ai convogli ad Alta Velocità e treni Regionali. Solo alle 8 e 30 è stato annunciato un graduale recupero dei tempi di percorrenza ma nel primo pomeriggio i ritardi raggiungevano ancora gli 80 minuti.

Sono stati oltre 30 i convogli cancellati tra Frecce, Intercity e Regionali veloci. Molti i disagi dell'alta velocità tra Firenze e Roma, ma anche Roma - Milano, Roma - Venezia, Milano - Napoli. Oltre 20 i convogli parzialmente cancellati tra Arezzo - Firenze, Chiusi - Roma, Roma - Foligno.

Il primo alert dal Gruppo Fs in piena notte "Il traffico è sospeso per un guasto ai sistemi di gestione della circolazione tra Firenze Campo Marte e Firenze Rovezzano".

Alle 5 i primi pendolari sulle tratte regionali e dell'alta velocità si sono dovuti misurare con caos e disagi.

Alle 6 il tabellone indicava ritardi fino a 120 minuti per i treni in viaggio.

Alle 7 e 40 la situazione è peggiorata con ritardi fino a 300 minuti per i treni in viaggio.

Alle 9 e 30 risultavano non ancora giunti a destinazione alcuni treni partiti il giorno precedente che registrano un maggior tempo di percorrenza fino a 300 minuti: si tratta degli Intercity Notte Trieste Centrale (19:50) - Roma Termini (6:35), Torino Porta Nuova (20:30) - Salerno (10:50) e Salerno (20:38) - Torino Porta Nuova (9:20).

I treni instradati sul percorso alternativo tra Roma e Firenze via Pisa hanno registrato un maggior tempo di percorrenza fino a 120 minuti come il Torino Porta Nuova (5:50) - Napoli Centrale (11:33) ed il Roma Termini (6:35) - Venezia Santa Lucia (10:34).

Un treno parzialmente cancellato, instradato sul percorso alternativo tra Pisa Centrale e Roma Termini via Grosseto, ha segnalato un maggior tempo di percorrenza di 120 minuti: si tratta del Genova Piazza Principe (5:53) - Fiumicino Aeroporto (10:22): limitato a Roma Termini (10:43).

Ecco alcuni dei treni cancellati durante la prima mattinata:

FR 9608 Salerno (5:15) - Milano Centrale (10:00), FR 9400 Roma Termini (5:35) - Venezia Santa Lucia (9:34), FR 9503 Firenze Santa Maria Novella (6:00) - Napoli Centrale (9:13), FR 9603 Milano Centrale (6:00) - Napoli Centrale (10:33), FR 9406 Napoli Centrale (6:09) - Venezia Santa Lucia (11:34), FR 9591 Firenze Santa Maria Novella (7:05) - Roma Termini (8:35), FR 9618 Roma Termini (8:50) - Milano Centrale (12:00), FA 8588 Roma Termini (6:25) - Genova Piazza Principe (10:45), IC 581 Firenze Santa Maria Novella (5:45) - Roma Termini (8:20), RV 4539 Terni (5:30) - Roma Termini (6:35), RV 4118 Chiusi (5:45) - Firenze Santa Maria Novella (7:38), R 20391 Fara Sabina (5:35) - Fiumicino Aeroporto (7:03), R 89699 Firenze Santa Maria Novella (5:40) - Montevarchi (6:31), R 18733 Firenze Santa Maria Novella (5:30) - Chiusi (7:35), R 20627 Orte (5:31) - Fiumicino Aeroporto (7:48), R 20623 Monterotondo (5:32) - Fiumicino Aeroporto (6:48), R 18934 Borgo San Lorenzo (5:35) - Firenze Rifredi (6:45), R 4116 Arezzo (5:50) - Firenze Santa Maria Novella (6:45), R 18822 Arezzo (5:55) - Pistoia (8:08), R 18737 Firenze Santa Maria Novella (6:00) - Arezzo (7:29), R 18738 Arezzo (6:00) - Firenze Santa Maria Novella (7:29), R 20393 Fara Sabina (6:05) - Fiumicino Aeroporto (7:33), R 20704 Roma Tiburtina (6:08) - La Storta (7:12), R 18936 Borgo San Lorenzo (6:08) - Firenze Santa Maria Novella (7:26), R 20607 Monterotondo (6:09) - Cesano (7:46), R 18984 Borgo San Lorenzo (6:30) - Firenze Campo Marte (7:10), R 20395 Fara Sabina (6:35) - Fiumicino Aeroporto (8:03), R 20609 Monterotondo (6:39) - Cesano (8:16), R 20594 Roma Ostiense (6:46) - Monterotondo (7:26), R 20523 Fiumicino Aeroporto (6:57) - Orte (9:10), R 18741 Firenze Santa Maria Novella (7:08) - Arezzo (8:34), R 20461 Fiumicino Aeroporto (7:12) - Fara Sabina (8:42), R 20463 Fiumicino Aeroporto (7:42) - Fara Sabina (9:12), R 20525 Fiumicino Aeroporto (7:57) - Fara Sabina (9:25), R 4536 Roma Tiburtina (8:25) - Terni (10:04)


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A provocare lo scoppio è stata una fuga di gas dalla bombola del forno. Ferite anche due bambine. Evacuata l'intera zona per le verifiche strutturali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Imprese & Professioni