Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 09 dicembre 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Dai successi alla malattia, Rodolfo Laganà: «All'inizio mi vergognavo della sedia a rotelle. Combatto, ogni sera uno show a teatro. Devo tutto a Gigi Proietti»

Attualità martedì 29 agosto 2023 ore 20:52

La ciclovia Tirrenica pedala verso nord

bicicletta

C'è il via libera alla realizzazione dei tratti apuano e versiliese della strada ciclabile destinata a percorrere l'intera costa toscana



FIRENZE — La ciclovia Tirrenica pedala verso nord: con l'approvazione dei tratti apuano e versiliese si aggiunge un importante tassello alla strada ciclabile che dovrà percorrere l'intero asse costiero toscano e che nel suo complesso congiungerà Ventimiglia al confine con la Francia e Roma. 

La Regione Toscana ha approvato le due delibere che danno il via libera all'estensione della ciclovia: "Una lunga strada ciclabile che andrà dal confine con la Francia fino alla capitale Roma e che interesserà tutta la fascia costiera della Toscana. Questa sarà la ciclovia Tirrenica dalla quale trarrà vantaggio non solo un sistema diverso di mobilità ma anche il turismo sostenibile. Con l’approvazione di queste importanti delibere saranno realizzati i lotti Apuano e Versiliese. La Regione Toscana, dunque, compie un altro importante passo verso la realizzazione di un percorso che è anche culturale, oltre che materiale, sul quale stiamo lavorando da anni”, ha affermato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.

Le delibere sono state presentate dall’assessore regionale alle Infrastrutture, Stefano Baccelli. Il protocollo d’intesa tra Ministero dei Trasporti, Regione Lazio, Regione Liguria e Regione Toscana che definisce la ciclovia “strategica per lo sviluppo integrato della mobilità e del turismo sostenibile”, risale al 7 Aprile 2016 e individua la Toscana come soggetto attuatore della fase di progettazione. 

Nel complesso il percorso, che sarà collegato ad altri della rete nazionale delle ciclovie e dei percorsi Eurovelo, si estenderà per oltre 1.000 chilometri. Sono 408 quelli che si snodano sul territorio toscano, di cui 130 chilometri e 600 metri già percorribili, 20 chilometri e 600 metri in fase di realizzazione e 257 in fase di progettazione.

Il tratto Apuano e Versiliese, diviso in due lotti, è stato confermato come “prioritario” dal Ministero, dunque tra quelli da finanziare con fondi statali.

Per quanto riguarda il lotto Versiliese, è stato indicato come soggetto attuatore il Comune di Viareggio con il quale la Regione ha firmato un accordo di collaborazione per la conclusione e l’approvazione della progettazione definitiva, mentre per quanto concerne il lotto Apuano è stata indicata come attuatrice la Provincia di Massa Carrara, anch’essa firmataria di un analogo accordo di collaborazione con la Regione Toscana.

“Con gli accordi di programma approvati, l’atteso progetto della ciclovia Tirrenica raggiunge finalmente anche l’alta Toscana”, precisa Baccelli. “Oltre 2 milioni dalla Regione per realizzare il tratto versiliese e quello apuano, luoghi in cui la spiccata attrattività turistica impone un impegno sempre crescente in favore della mobilità dolce. Nel ringraziarli della proficua collaborazione auguro dunque buon lavoro agli enti attuatori”.

Gli accordi di programma saranno a breve firmati dalla Regione, dagli enti attuatori e dagli altri soggetti coinvolti nel progetto. Questo ulteriore passo in avanti prevede l’assegnazione dell’incarico per la realizzazione degli interventi entro il 31 Dicembre 2023 e la conclusione dei lavori entro il 30 Giugno 2026.

La realizzazione del tratto versiliese prevede un importo pari a 242.812,24 euro, di cui 218.531,02 euro a carico del bilancio regionale di previsione 2023-2025, mentre quella del tratto apuano prevede una somma pari a 2.103.067,21, di cui 1.836.707,36 euro a carico del bilancio regionale di previsione 2023-2025.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno