Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:10 METEO:FIRENZE16°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Karima El Marough: «E' stato un incubo, adesso rivoglio la mia vita»

Attualità giovedì 21 aprile 2022 ore 13:00

Ferro-ciclovie dalla Val d’Orcia al Grossetano

colli
Crete Senesi - Foto Consiglio regionale Toscana

L'obiettivo ai fini turistici è connettere la Val d’Orcia con il territorio Amiatino e le Colline di Siena e Crete Senesi, Val di Chiana e Grossetano



FIRENZE — Il Consiglio regionale ha dato il via libera al progetto di paesaggio denominato Ferro-ciclovie della Val d’Orcia, dei Colli e delle Crete senesi. L’aula di palazzo del Pegaso ha approvato a maggioranza con 26 voti a favore e 5 astenuti.

Il progetto di paesaggio è uno strumento previsto dalla disciplina del Piano di indirizzo Territoriale (Pit,) con l’obiettivo di incentivare la qualificazione e la valorizzazione dei paesaggi regionali.

Sono coinvolti Siena, Asciano, Trequanda, Civitella Paganico, Roccastrada, Castiglione d’Orcia e Sinalunga. La finalità è fare della ferro-ciclovia della Val d’Orcia un punto di riferimento per un sistema integrato di percorrenze che connetta la Val d’Orcia e il territorio Amiatino alle Colline di Siena e alle Crete Senesi, e più oltre alla Val di Chiana e al Grossetano.

La presidente della commissione Territorio e Ambiente ha ricordato il lavoro svolto in commissione, con le audizioni delle amministrazioni comunali interessate e come, a seguito di un confronto con i competenti uffici della Giunta, si sia ritenuto opportuno accogliere le proposte di modifica ed ha inoltre ribadito come i progetti di paesaggio non costituiscano in nessun modo scelte di natura impositiva ma rappresentino una opportunità di valorizzazione del territorio ad adesione volontaria, mediante la sottoscrizione di specifici protocolli di intesa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità