Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità mercoledì 02 dicembre 2015 ore 16:52

Codacons in azione contro Banca Etruria

L'associazione ha scelto le vie legali per ottenere il risarcimento a favore dei risparmiatori che hanno perso tutto dopo il salvataggio dell'istituto



FIRENZE — In sostanza l'associazione dei consumatori ha invitato i circa 60mila possessori di obbligazioni subordinate dell'istituto di credito a intentare l'azione legale contro Banca Etruria e contro i soggetti ritenuti responsabili del pasticcio che ha mandato in fumo quasi mezzo miliardo di euro di risparmi dei cittadini, quasi tutti aretini.

Un'azione collettiva determinata dall'intervento del governo che, secondo l'associazione dei consumatori, ha "illegittimamente azzerato" i risparmi e gli investimenti dei sottoscrittori.

Attraverso questa azione risarcitoria i sottoscrittori delle obbligazioni subordinate potranno ottenere una valutazione della loro specifica posizione da parte di un team di legali del Codacons.

Dopo questa valutazione i sottoscrittori e i legali decideranno se procedere in sede civile, penale o amministrativa, in modo da recuperare le somme perdute.



Tag

Remix, video e parodie: quando lo sfottò social rende il politico «pop»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca