Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 14 novembre 2019

Attualità martedì 28 giugno 2016 ore 16:00

Matching Academy, grandi e piccole imprese insieme

Servizio di Serena Margheri

Capire le esigenze e i bisogni delle piccole e grandi imprese: il Gruppo Multinazionali di confindustria Toscana lancia Matching Pmi Academy



FIRENZE — Il nuovo aeroporto di Peretola, come il porto di Livorno e quello di Massa Carrara, è considerato un'infrastruttura strategica per le circa 500 multinazionali che lavorano sul territorio toscano e la sua realizzazione è stato uno dei punti affrontati nel meeting annuale dedicato alle Multinazionali e Grandi Imprese di Confindustria Toscana, che si è svolto proprio all'interno dell'aeroporto Vespucci a Firenze.

Confindustria Toscana, un anno fa, ha creato un gruppo di coordinamento delle multinazionali con lo scopo aumentare le relazioni con le piccole imprese, non solo per dare loro una dimensione più internazionale, ma anche per creare una sinergia reciproca tra grandi e piccole aziende. E oggi lancia "Matching Pmi Academy".

Machting partirà a settembre ed è stato “messo in pista” questa mattina all’Aeroporto di Firenze dove, simbolicamente, il Gruppo Multinazionali e Grandi Imprese di Confindustria Toscana ha tenuto il suo incontro annuale di messa a punto dei progetti in corso. 

“La parola del futuro deve essere sinergia, perché far dialogare le grandi e le piccole imprese con la stessa lingua, oggi, non è una necessità ma un imperativo – sottolinea Fabrizio Monsani, coordinatore del Gruppo Multinazionali e Grandi Imprese di Confindustria Toscana –. Grandi e piccole imprese non sono alternative ma complementari, ed è solo attraverso la collaborazione che possono crescere imprese e capacità toscane. Ed è anche una risposta concreta alla Brexit, perché questa è la Toscana globale, che sa cogliere le opportunità dei mercati internazionali e vince”. 

Portato avanti con Francesco Ferragina di Kon Group, Matching Pmi Academy nasce dalle idee ed esigenze espresse dalle imprese nel corso di una serie di confronti territoriali promossi dal Gruppo Multinazionali e Grandi Imprese di Confindustria Toscana con le imprese attive nei maggiori settori merceologici toscani. 

Solo accrescendo le conoscenze si possono accrescere le relazioni: il progetto si promette di incrociare e sviluppare quelle competenze che possono consolidare le filiere produttive già esistenti in Toscana attivando il networking tra imprese, attraverso tre incontri formativi capaci di dare risposte concrete su percorsi di crescita in organizzazione e internazionalizzazione per le imprese di piccole dimensioni. Percorsi che favoriscano il trasferimento e la condivisione di competenze che incentivino i processi innovativi e che consentono un avvicinamento della grande e alla piccola impresa.



Dolomiti, caos e disagi per la neve

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità