Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni alla Prima della Scala: «Sono incuriosita, è la mia prima volta»

Politica venerdì 10 marzo 2017 ore 14:27

Consip, Lotti dribbla i cronisti e se ne va

"Assolutamente no". Così il ministro dello sport a Firenze ha risposto a chi gli ha chiesto se fosse preoccupato per l'inchiesta in cui è indagato



FIRENZE — Due parole e un grande sorriso prima di salutare e andare via. "Assolutamente no". Il ministro dello sport Luca Lotti ha risposto così alle domande dei cronisti che gli hanno chiesto se fosse preoccupato per il filone dell'inchiesta sugli appalti Consip che lo vede indagato per rivelazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento. 

Lotti ha preso parte a Firenze, in Palazzo Vecchio, alla presentazione del progetto del nuovo stadio della Fiorentina i cui lavori partiranno nel 2019. Un progetto da 420 milioni che vedrà il nuovo stadio sorgere nell'area Mercafir, nella periferia nord del capoluogo toscano, insieme a un hotel con 200 camere e un parcheggio scambiatore collegato con la nuova tramvia.

Sul ministro dello sport pende anche una mozione di sfiducia presentata in Senato dal Movimento 5 Stelle che sarà discussa in aula il prossimo 15 marzo. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

LUCA LOTTI DRIBBLA I GIORNALISTI SU CASO CONSIP - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Violenti temporali si sono abbattutti su parte della Toscana. Famiglie senza luce e acqua. Strade interrotte e treni in tilt per via di una frana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità