Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore

Attualità lunedì 20 luglio 2020 ore 13:23

Covid, 3 anticorpi monoclonali per testare la cura

covid provette

Sono stati selezionati al termine della prima fase di una ricerca di Toscana Life Sciences a partire dal sangue di pazienti guariti. Presto il test



FIRENZE — Promettenti passi in avanti verso la cura del Covid-19. Sono stati infatti selezionati, al termine della prima fase del progetto MabCo19 di Toscana Life Sciences, tre anticorpi monoclonali che saranno prodotti per i test clinici sull'uomo dopo che sarà stata fatta domanda di brevetto in modo da arrivare a una cura contro il Sars Cov-2. Gli anticorpi monoclonali sono stati isolati a partire da oltre 4.000 candidati ottenuti dal sangue di pazienti convalescenti o guariti dal nuovo coronavirus. 

Di questi anticorpi, uno in particolare "è stato il primo identificato come potente che si è confermato tale ormai in diversi esperimenti ed è dunque già stato espresso e purificato in laboratorio. Grazie alla sequenza del DNA che codifica per questo anticorpo abbiamo potuto produrlo in vitro e purificarlo, verificando come anche questa versione e una variante mutata, cioè migliorata nelle sue proprietà funzionali, mantengano attività neutralizzante nei confrintu del virus". 

La ricerca di Toscana Life Sciences è portata avanti in collaborazione con l'Istituto Spallanzani e con l'azienda ospedaliero-universitaria senese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno